menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi e il Ministro dell'istruzione Stefania Giannini firmano il protocollo "Adotta una scuola per Expo" negli studi della trasmissione tv "Porta a porta" (foto confindustria.it)

Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi e il Ministro dell'istruzione Stefania Giannini firmano il protocollo "Adotta una scuola per Expo" negli studi della trasmissione tv "Porta a porta" (foto confindustria.it)

Anche a Lecco Confindustria "adotterà" le scuole per Expo 2015

Gli industriali lecchesi supporteranno dieci scuole del territorio

Dieci scuole del territorio "adottate" da Confindustria Lecco: arriva l'annuncio del presidente dell'associazione, Giovanni Maggi, dell'adesione al protocollo "Adotta una scuola per Expo", siglato dal presidente della Confindustria nazionale, Giorgio Squinzi, e dal Ministro dell'istruzione Stefania Giannini .

In occasione dell'Esposizione universale di Milano, che aprirà i battenti il prossimo primo maggio, gli industriali lecchesi sosterranno economicamente dieci fra le scuole che si saranno iscritte a uno dei bandi emanati dal Ministero dell'istruzione, università e ricerca, "La scuola per Expo 2015" (già scaduto) e "Together in Expo 2015" (in scadenza il prossimo 30 marzo), oppure che siano registrate e attive sul sito togetherinexpo2015.it.

L'adozione consisterà, spiega Maggi, nella partecipazione di Confindustria a coprire le spese di organizzazione per le visite all'Esposizione universale di Milano: «Siamo convinti che Expo 2015 sia un’opportunità straordinaria e quasi irripetibile per tutti, ma soprattutto per i giovani: un’occasione piena di stimoli e di contenuti, proposti dall’Italia ma anche provenienti da tutto il mondo».

Il protocollo "Adotta una scuola per Expo", che si colloca nell'edizione 2015 del progetto Confindustria for young generations, è un progetto che si rivolge agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori, per favorire la partecipazione dei più giovani a Expo 2015, aperto a tutte le realtà del sistema Confindustria. È possibile avere maggiori informazioni riguardo al progetto consultando il vademecum pubblicato sul Padiglioneitalia.reperibile a questo link.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento