menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro e alta formazione, al Fiocchi un corso di istruzione tecnica superiore

Quasi trecento le ore di tirocinio previste, ci si può iscrivere fino a fine settembre

Prenderà il via il 16 novembre il Corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (Ifts) dedicato alla figura del “Tecnico superiore di installazione, supervisione e manutenzione di impianti industriali automatici”, lanciato dall’Associazione Temporanea di Scopo con Capofila l’IIS P.A. Fiocchi di Lecco.

Il percorso, che si realizzerà a Lecco nell’anno formativo 2015/2016, è stato concepito e programmato a partire dalla richiesta di risorse professionali ad elevata specializzazione tecnica evidenziata dalle aziende del territorio lecchese, ed è stato approvato e finanziato da Regione Lombardia ed ha come obiettivo quello di specializzare figure professionali con elevate competenze nell’installazione, supervisione e manutenzione di impianti industriali ad alto tasso di automazione. 

«Il corso è dedicato ad una figura professionale ad elevata specializzazione per la quale c’è richiesta, secondo quanto emerge dalle imprese del territorio - sottolinea il Dirigente dell’IIS P.A. Fiocchi, Walter Valsecchi - Si tratta quindi di una iniziativa che offre una reale prospettiva occupazionale ai giovani e, dall’altro lato, aiuta le aziende nella formazione di risorse umane qualificate. Sin d’ora voglio ringraziare tutti i partner del progetto; in particolare proprio le imprese coinvolte, che hanno dato la loro disponibilità consentendoci di inserire nel piano del corso quasi 300 ore di tirocinio, sancendo un collegamento forte e diretto con il mondo aziendale».

Il corso, che prevede un minimo di 20 partecipanti, è gratuito ed a frequenza obbligatoria, è rivolto a chi possiede un diploma di istruzione tecnica o professionale. Sono 900 le ore di formazione previste, delle quali 296 di tirocinio in azienda. Per iscriversi, è necessario superare una prova di selezione scritta ed un colloquio, che si terranno entro il 15 ottobre. Per l’invio delle candidature, invece, la scadenza è il 30 settembre 2015.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento