Il Lago "sposa" l'Alta Valsassina: nasce il Distretto del commercio

Ratificato l'accordo tra i Comuni di Bellano, Casargo, Crandola, Margno, Taceno e Parlasco per dare nuovo impulso all'economia locale di vicinato ma anche in ottica turistica

Una veduta di Bellano

Nasce il Distretto del commercio tra le realtà del Lago e quelle dell'Alta Valsassina. Nel periodo di crisi peggiore dal Dopoguerra a oggi, le Amministrazioni della provincia si organizzano per far fronte, un fronte comune, all'emergenza economica indotta ora e per il prossimo futuro dall'epidemia di Coronavirus.

A questo proposito sembra arrivare nel momento giusto la ratifica, da parte di Regione Lombardia, dell'accordo che lo scorso mese di febbraio fu stipulato tra i Comuni di Bellano, Casargo, Crandola, Margno, Taceno e Parlasco, realtà che condividono una fetta di territorio dal lago, appunto, fino all'Alta Valle.

Regione Lombardia: «Ok al sostegno delle attività economiche penalizzate»

Scopo principale dell'iniziativa è poter accedere a bandi pubblici e finanziamenti a sostegno degli esercizi commerciali attivi nei singoli paesi, dando così nuovo impulso all'economia locale in ottica turistica. Altro aspetto che in questo frangente diventa di fondamentale importanza è l'attività di vicinato. Nella macroarea costituita dai sei comuni sono presenti più di 600 imprese.

«L'unione fa la forza»

«L'Unione fa la forza - commenta il sindaco di Bellano, Antonio Rusconi - Ne eravamo convinti nella fusione con Vendrogno e ne siamo convinti ancora oggi con l'opportunità creata da questo distretto del commercio. Per uscire da questa emergenza, che è sanitaria ma è anche economica, ci sarà bisogno di un grande sforzo per sostenere il commercio locale e rilanciare l'economia di vicinato. I nostri comuni uniti saranno al fianco degli operatori economici di vicinato».

«Mai come in queste difficili settimane abbiamo capito l'importanza di avere un tessuto e una rete di negozi di vicinato dinamica - spiega il sindaco di Casargo, Antonio Pasquini - Idee e progetti per dare slancio ad un distretto che si snoda dal lago alla montagna».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

Torna su
LeccoToday è in caricamento