menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una fase del tavolo tenutosi in Regione

Una fase del tavolo tenutosi in Regione

Husqvarna, il caso arriva in Regione. Straniero (PD): «Il caso venga seguito passo dopo passo»

Il consigliere regionale dopo la seduta della IV Commissione, cui hanno preso parte anche proprietà e sindacati: «Importante monitorare la possibilità di cedere l'azienda»

Si è tenuta questo pomeriggio, in IV Commissione Attività produttive, l’audizione sulla situazione aziendale di Husqvarna Italia spa di Valmadrera. Presenti la proprietà, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e degli enti locali. «Pur nella drammaticità della situazione, perché il licenziamento di oltre 80 lavoratori ha rappresentato un durissimo colpo per altrettante famiglie del nostro territorio, l’audizione è stata sicuramente utile sia per averne contezza da parte del Consiglio regionale, sia perché l'istituzione regionale possa fare fino in fondo la sua parte», ha commentato dopo la seduta Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd e componente della Commissione.

Accordo sindacati-Husqvarna per la "cassa", incentivi all'esodo e al ricollocamento 

«Vicenda da seguire passo dopo passo»

«Tutte le parti hanno convenuto sull’importanza di chiedere la cassa integrazione straordinaria e in questo senso c’è un accordo che ne rappresenta un presupposto importante – continua Straniero –. Credo, perciò, che la Regione abbia il dovere d'impegnarsi a seguire passo dopo passo la situazione e a vigilare affinché vengano messe in atto tutte le politiche attive del lavoro e i dipendenti possano trovare soluzioni lavorative valide».

Valmadrera. Si apre la terza Amministrazione Rusconi: «Vicini ai lavoratori dell'Husqvarna»

Inoltre, per il consigliere Pd, «è importante monitorare la possibilità ventilata dalla proprietà di una cessione o quella di una prosecuzione dell’attività da parte di altri soggetti, che consentirebbe una soluzione immediata per i lavoratori e la possibilità di non disperdere una realtà lavorativa fondamentale del nostro territorio».

Husqvarna, lettera aperta dei dipendenti: «Discriminati dall'azienda»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento