Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia Valmadrera / Via Santa Vecchia, 15

Husqvarna, Straniero (Pd): «L'assenza dell'azienda sconcerta»

Il consigliere regionale interviene sul caso valmadrerese: «Ora cassa integrazione per Covid o Naspi per vera occupazione»

Si è tenuta giovedì pomeriggio in IV Commissione Attività produttive, l'audizione in merito all'azienda Husqvarna di Valmadrera con le organizzazioni sindacali, il Comune di Valmadrera e la Provincia di Lecco.

Grande assente, ancora una volta, l'azienda. «È un'assenza che sconcerta: volevamo poter ascoltare o percorrere la strada di un'altra possibilità. Ma l'impressione è che l’azienda non ci avesse mai creduto», è il commento di Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd e componente della Commissione.

Husqvarna Valmadrera, presentata interrogazione per sospendere i licenziamenti

Adesso ci sono due alternative, secondo Straniero: «Una è di valutare, eventualmente, ancora la possibilità di una deroga presso il Ministero del Lavoro e il Governo affinché comunque si sfruttino alcuni altri mesi di cassa integrazione in deroga per Covid. Dopo questa verifica, sarà comunque necessario il massimo impegno da parte di tutti i soggetti interessati perché i 24 mesi di Naspi vengano utilizzati per le politiche attive del lavoro e per una ricerca sul territorio di altre occupazioni. Non sarà un compito facile, ma dobbiamo darcelo come impegno di tutti quanti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Husqvarna, Straniero (Pd): «L'assenza dell'azienda sconcerta»

LeccoToday è in caricamento