Industria alimentare, stop alla trattativa sul contratto: coinvolti tremila lecchesi

Interrotto il dialogo sul rinnovo del Ccnl. Enzo Mesagna, segretario generale della Fai Cisl: «Paradossale continuo gioco al ribasso in un settore trainante»

Enzo Mesagna

«È paradossale che in un settore diventato il motore trainante del Made in Italy nel mondo e al secondo posto dell'industria manifatturiera in Italia, il rinnovo contrattuale venga vissuto in un continuo gioco al ribasso guardando a un contratto privo di innovazioni e coraggio su temi basilari come la formazione dei lavoratori, il welfare aziendale, gli incrementi salariali». 

Lecco: rallentano la produzione industriale e l'artigianato, tiene il terziario

Questo il commento del segretario generale della Fai Cisl Monza Brianza Lecco, Enzo Mesagna, sulla rottura della trattativa tra sindacati e Federalimentare per il rinnovo del contratto collettivo nazionale dell'industria alimentare che coinvolge 400mila lavoratori a livello nazionale e più di tremila in provincia di Lecco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L'atteggiamento della controparte - conclude Enzo Mesagna - ci è sembrato di una grande miopia e incurante dei diritti di tanti lavoratori che ogni giorno operano nell'industria alimentare. Le azioni di lotta nei prossimi giorni non mancheranno a cominciare dalle assemblee sui luoghi di lavoro e dagli attivi unitari interregionali, già in programma per il prossimo 2 marzo oltre allo sciopero di tutte le flessibilità e degli straordinari».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento