menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
lago

lago

Otto milioni di euro per pulire il lago dagli scarichi fognari

I fondi stanziati ammontano in totale a 18 milioni di euro, 8 dei quali destinati a tutto il territorio lecchese. Ecco gli interventi

Ammontano a 18 milioni di euro le risorse stanziate per depurare i laghi prealpini e per la realizzazione degli impianti di collettamento. Otto milioni di questi fondi saranno destinati al territorio lecchese affinchè gli scarichi fognari non finiscano più nelle acque del lago. 

Tra i primi interventi, c'è l'adeguamento dell'impianto di depurazione di Ballabio e di Monteggiolo di Colico, per i quali sono stati stanzizti 950 mila euro per il primo, e 1.300.000 euro per il secondo, il potenziamento di quello di Bellano con mezzo milione di euro, la separazione delle rete fognaria nel centro storico e la realizzazione della stazione di rilancio al depuratore di piazza Italia di Mandello - con 420 mila euro -e, infine, la realizzazione delle opere necessarie per sottoporre a trattamento le acque reflue urbane di Oliveto Lario e di Civenna, intervento per cui sarà stanziati quasi un milione e mezzo di euro. 

Dieci milioni dei fondi totali sono stati stanziati dalla Regione Lombardia, i restanti otto dai vari enti territoriali. “Si tratta di una risposta concreta per la tutela dei nostri laghi, frutto della sinergia con il territorio per completare, realizzare, migliorare e portare a termine tutte quelle azioni finalizzate all'adeguamento dei servizi di fognatura, collettamento e depurazione non conformi alla direttiva Ue dedicata al trattamento delle acque reflue urbane”, spiega l'assessore regionale all'Ambiente Claudia Terzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento