Economia

Erba, oltre 7mila visitatori a "Fornitore offresi"

La settima edizione del salone della subfornitura meccanica si è conclusa ieri

L'allestimento di "Fornitore offresi" (foto Facebook)

Si è conclusa ieri, dopo tre giorni consecutivi di incontri business to business, la settima edizione di “Fornitore offresi”, il salone della subfornitura meccanica d’eccellenza che anche quest’anno non ha tradito le aspettative.

Nonostante le avverse condizioni metereologiche, che avrebbero potuto scoraggiare i visitatori, oltre 7mila persone hanno varcato la soglia del centro espositivo Lariofiere di Erba con l'obiettivo di trovare nuovi potenziali fornitori di lavorazioni meccaniche.

Un vero e proprio boom di ingressi si è registrato nella giornata di sabato, a conferma di quanto la scelta di prolungare il salone di altre 24 ore si sia rivelata vincente: il bilancio finale, dunque, è più che positivo. Ha infine riscosso un notevole successo fra le aziende della Lombardia, ma anche fra quelle provenienti da fuori regione, il progetto della Camera di commercio di Lecco e dell'Azienda speciale Lariodesk "Mappatura delle competenze- Metal district skills", che fa registrare ben 80 realtà produttive “mappate”.

Durante l’inaugurazione dell'evento, è stato inoltre consegnato  il “Premio innovazione”, che quest’anno va a un’azienda di Gorgonzola, la Intercom. Menzione speciale anche per la L.T. Calcoli di Merate, Autoblok di Caprie in provincia di Torino e la Filter&Co di Greco Luca di Briosco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erba, oltre 7mila visitatori a "Fornitore offresi"

LeccoToday è in caricamento