Economia

Lecco, in crescita le assunzioni nei primi tre mesi del 2015

Le previsioni della Camera di commercio danno un incremento del 15% nelle assunzioni fra gennaio e marzo

In crescita, per la prima volta dopo molto tempo, le assunzioni a Lecco: è questo il dato che emerge dall'indagine "Excelsior" della Camera di commercio, che fa una previsione della situazione occupazionale in città rispetto al primo trimestre 2014.

Secondo l'indagine, le aziende prevedono di assumere un maggior numero di dipendenti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: da 600, le assunzioni previste sono 690, con un incremento del 15%. Un dato nettamente superiore alla meria della Lombardia (+8,4%) e nazionale (+9,5%).

Rimane negativo il saldo dei licenziamenti previsti, con una previsione di 780 unità, ma dall'altra parte è positiva la previsione delle assunzioni con contratti non a tempo indeterminato (progetto, somministrazione, collaborazione).

Nel primo trimestre 2015, delle 690 assunzioni previste, il 56% sarà a tempo indeterminato e, nel 52% dei casi, amettere soto contratto nuovi lavoratori saranno imprese con meno di 50 dipendenti. Nel 61% dei casi saranno assunti candidati con già esperienza nella mansione o nel settore, e il 35% dei 690 assunti avrà meno di 30 anni. Il dato che quasi sorprende, in una situazione in cui sono molti i lavoratori in cerca di lavoro, è cheil 15% delle imprese prevede di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, in crescita le assunzioni nei primi tre mesi del 2015

LeccoToday è in caricamento