menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: cresce la spesa per gli affitti

Il costo medio dell’affitto nel capoluogo lombardo è di 8,63 euro al mq, con un incremento del 2,4% su base annua. A rilevarlo sono i dati dell’ultimo Osservatorio di Immobiliare.it

Cresce la spesa per affittare un appartamento a Lecco: secondo quanto emerso dall’ultimo Osservatorio sul mercato residenziale curato da Immobiliare.it, la provincia ha registrato nell’ultimo periodo un aumento significativo delle somme necessarie per le locazioni, segnando un eloquente +2,5% negli ultimi tre mesi e un incremento del 2,4% su base annua.

Affittare un’abitazione a Lecco costa in media 8,63 euro al metro quadro, cifra in linea con gli altri capoluoghi lombardi ad eccezione ovviamente di Milano, dove in media si spende più di 16 euro al metro quadro per una locazione.

Per affittare un bilocale a Lecco di circa 65 mq, quindi, una famiglia deve mettere in conto una spesa media di circa 561 euro, conto i 1.082 euro del capoluogo di regione.


Bene anche le vendite

Per quello che riguarda le vendite c’è stato un incremento di prezzo medio al metro quadro negli ultimi 3 mesi pari all’ 1,9%, ma è stato registrato un calo dell’1% su base annua: così per poter comprare casa nella provincia lecchese servono mediamente 2.014 euro al mq.

In tutta la regione Lombardia si registra un calo dei prezzi delle case nel corso dell’ultimo anno, con una ripresa, seppur lieve, evidenziata negli ultimi 3 mesi. Caso a parte resta Milano dove anche il prezzo delle case non sembra arrestarsi con +1,5 % negli ultimi 12 mesi, raggiungendo di media 3.270 euro al mq.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento