menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: approvato (in ritardo) il rendiconto di gestione 2017

Il consiglio comunale ha deliberato con parere positivo sul documento presentato dalla Giunta Brivio

E' stato approvato nella serata di lunedì, con circa due mesi di ritardo, il Rendiconto 2017 del Comune di Lecco. Una situazione che, vista l'originaria scadenza del 30 aprile 2018, aveva fatto muovere anche la Prefettura, che ha minacciato il commissariamento una volta superato il termine del 20 giugno. L'ultimatum non è stato superato: l'Assessore al Bilancio Anna Mazzoleni ha presentato il documento al resto del Consiglio Comunale riunito a Palazzo Bovara, che l'ha approvato.

Comune di Lecco: presentato il bilancio di previsione 2018-2020

Analizzando le tavole esposte ai presenti, si apprende come la spesa pubblica sia scesa da 52,6 milioni di euro a quota 48,5, in gran parte destinata a Diritti sociali, politiche sociali e famiglia (16,4 mln, 32,47%); non indifferente anche la quota destinata a Servizi istituzionali, generali e di gestione (9mln, 18,87%). L'amministrazione ha complessivamente avanzato 43.584.193,86 euro, in aumento rispetto ai 35.218.431,17 euro del 2016, così suddiviso: Parte accantonata 6.005.731,67 euro di cui Accantonato FCDE 5.987.610,29 euro; Vincolato 23.102.908,04 euro; Parte destinata ad investimenti 8.053.999,74 euro; Parte disponibile 6.421.554,41 euro. L'avanzo di gestione è stato così applicato: corrente 728.901,33 euro, conto capitale 4.196.969,36 euro.

Per quanto concerne le cessioni edilizie, ammonta a 293.032,63 euro la quota introitata dal Comune; si ferma a 33.792.491,99 euro quella, invece, derivante dalle entrate tributarie, entrate irrobustite dai 9.263.697,07 euro extratributi e dai 10.933.410,35 euro provento dei trasferimenti correnti. Il debito pubblico residuo ammonta a 21.513.643,19 euro.

Capitolo spese: il Comune ha versato 11.192.543 per le spese di personale e 19.420 euro per consulenze e incarichi.

Questi gli altri dati emersi dal Rendiconto: il fondo cassa al 31.12.2017 ammonta a 36.971.114,76 euro; il pareggio di Bilancio 2017 è stato rispettato; il tempo medio pagamento fornitori è stimato in 39 giorni; il fondo crediti dubbia esigibilità ammonta a 5.987.610,29 euro; il tasso di copertura dei servizi
a domanda individuale arriva a quota 39,87%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento