menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento di Husqvarna a Valmadrera

Lo stabilimento di Husqvarna a Valmadrera

Husqvarna licenzia, Straniero: «Decisione deprecabile, servivano altre strade»

Il consigliere regionale del Pd sulla chiusura definitiva dello stabilimento di Valmadrera: «Appoggio Piazza, se vi fosse un'ultima possibilità non dovrebbe essere lasciata intentata»

«Esprimo il mio più profondo rammarico perché tecnicamente non è stato possibile ricorrere alla cassa integrazione legata all'emergenza Covid, ma la decisione dell'azienda di ricorrere ai licenziamenti è comunque deprecabile a prescindere».

Così Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, commenta la notizia che lo stabilimento Husqvarna di Valmadrera non aprirà più i battenti.

Annunciati esuberi a Husqvarna, Piazza chiede audizione in Commissione lavoro

«Purtroppo pare proprio si siano chiusi gli ultimi spiragli per soluzioni favorevoli per i lavoratori - spiega - Nonostante ciò ritengo di appoggiare la richiesta di audizione in Commissione Attività produttive del consiglio regionale fatta dal collega Mauro Piazza. Se vi fosse anche solo un'ultima possibilità non dovrebbe essere lasciata intentata - continua Straniero - Certo, sarebbe stato importante prendere tempo per trovare eventuali nuovi investitori o soluzioni alternative per i lavoratori. Invece, si è preferito chiudere tutto, senza appello. Una scelta negativa per un intero territorio», conclude il consigliere Pd.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento