menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una via interna di Merate

Una via interna di Merate

Comprate casa? A Merate, Oggiono e Lierna le più care, ad Airuno e Calco le più appetibili

La fotografia del mercato immobiliare in provincia nell'Osservatorio di Tecnocasa: nel Meratese il nuovo fino a 2.200 euro al metro quadro e l'usato a 1.600. Lungo l'Adda prezzi da 450

Volete comprare casa? La zona del Meratese è la più cara con Oggiono e il basso lago, mentre le migliori opportunità in termini di prezzi si trovano lungo l'Adda tra Airuno e Paderno.

In occasione della pubblicazione dell'Osservatorio Immobiliare, giunto alla 52esima edizione, il Gruppo Tecnocasa ha fornito le analisi dettagliate sui capoluoghi e sulle realtà di provincia, per tracciare una panoramica completa sul mercato residenziale della regione. Non manca l'analisi del territorio lecchese, esclusa la città.

Edificabilità a Pescate: polemiche tra sindaco e Legambiente

È Merate il comune in cui acquistare casa è più costoso, sia in centro sia in periferia, in particolare per il nuovo: non esiste praticamente differenza tra unità abitative economiche e signorili, visto che i prezzi oscillano fra 2.000 e 2.200 euro al metro quadro. Meglio va a chi cerca l'usato, con l'economico a 500 euro in periferia e il signorile a 1.500.

In generale i prezzi in Brianza sono mediamente alti, ma anche sul lago non si scherza. Quello di Lierna è infatti il dato più alto (insieme a Mandello) per quanto riguarda la quotazione del "medio usato" con 1.500 euro al metro quadro e del "medio nuovo" con 2.200. Gli altri picchi massimi: signorile usato 1.600 a Merate centro; economico usato 1.000 a Oggiono; signorile nuovo 2.400 a Oggiono; economico nuovo 2.000 a Mandello.

I comuni più economici

Al contrario, i comuni sui quali conviene dirottare il proprio interesse se si vuole risparmiare qualcosa sono Calco e Airuno, dove i prezzi sono i più bassi per tutte le tipologie di nuovo, da 1.200 per l'economico al 1.500 per il signorile. 

Per l'usato, invece, prezzi più bassi si registrano a Imbersago, Paderno d'Adda, Robbiate e Verderio, dove gli appartamenti sono in vendita a 450 euro al metro quadro.

La tabella comune per comune 

Legenda:         
C=Centro        
S=Semicentro        
P=Periferia        
Nd=Non disponibile        
I valori sono espressi in € al mq        
Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa        

LECCO PROVINCIA

Zona

Signorile usato

Medio usato

Economico usato

Signorile nuovo

Medio nuovo

Economico nuovo

ABBADIA LARIANA

C

Nd

Nd

900

Nd

Nd

Nd

AIRUNO

C

1000

850

550

1550

1450

1200

AIRUNO

P

1000

900

600

1500

1400

1200

BARZAGO

C

1300

1000

650

2000

1900

1700

BARZANÒ

C

1350

1000

700

2100

1900

1700

BRIVIO

C

1400

1200

850

1600

1500

1400

BRIVIO

P

1250

1050

700

1500

1400

1200

BULCIAGO

C

1300

1000

650

2000

1900

1700

CALCO

C

1300

1100

700

1600

1500

1400

CALCO

P

1100

950

650

1500

1300

1200

CASATENOVO

C

1300

1100

900

2000

1900

1800

CASATENOVO

P

1200

1000

800

2000

1900

1800

CASSAGO BRIANZA

C

1300

1000

650

2000

1900

1700

CASTELLO DI BRIANZA

C

1100

1000

Nd

1700

1600

1350

CERNUSCO LOMBARDONE

C

1500

1300

900

2100

1900

1800

COSTA MASNAGA

C

1420

1170

920

1770

1720

1620

COSTA MASNAGA

P

1370

1120

800

1670

1570

1470

CREMELLA

C

1300

1000

650

2000

1900

1700

DOLZAGO

C

1200

1100

Nd

1700

1400

1250

ELLO

C

1100

1000

900

1700

1500

1400

IMBERSAGO

C

1250

750

450

1800

1700

1600

IMBERSAGO

P

1250

750

450

1700

1600

1500

LIERNA

C

Nd

1500

850

Nd

2200

Nd

LOMAGNA

C

1500

1300

900

2100

1900

1800

MANDELLO DEL LARIO

C

Nd

1500

900

Nd

Nd

Nd

MERATE

C

1600

1000

650

2200

2100

2000

MERATE

P

1500

900

500

2000

1900

1800

MISSAGLIA

C

1500

1200

800

2000

1600

1200

MISSAGLIA

P

1400

1100

700

2000

1500

1200

MONTICELLO BRIANZA

C

1400

900

600

1800

Nd

Nd

MONTICELLO BRIANZA

P

1400

1200

650

1700

Nd

Nd

NIBIONNO

C

1320

1020

780

1670

1620

1520

NIBIONNO

P

1400

970

770

1620

1570

1500

OGGIONO

C

1300

1200

1000

2400

2100

Nd

OGGIONO

P

1100

1000

Nd

2000

1850

Nd

OLGIATE MOLGORA

C

1300

1100

700

1600

1500

1400

OLGIATE MOLGORA

P

1200

1050

800

1500

1400

1300

OSNAGO

C

1500

1300

850

2100

2000

1800

PADERNO D'ADDA

C

1200

750

450

1800

1700

1550

PADERNO D'ADDA

P

1200

700

450

1700

1600

1500

PEREGO ROVAGNATE

C

1250

1000

650

2000

1900

1700

ROBBIATE

C

1300

800

450

1900

1750

1600

ROBBIATE

P

1250

750

450

1700

1600

1500

ROGENO

C

1320

1020

820

1670

1520

1470

ROGENO

P

1300

970

770

1620

1570

1520

SIRTORI

C

1350

1000

700

2100

1900

1700

VERDERIO INFERIORE

C

1250

750

450

1700

1600

1500

VERDERIO INFERIORE

P

1200

700

450

1600

1500

1400

VERDERIO SUPERIORE

C

1250

750

450

1700

1600

1500

VERDERIO SUPERIORE

P

1200

700

450

1600

1500

1400

VIGANÒ

C

1300

1000

650

2000

1900

1700


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento