menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Nava

Daniele Nava

Nava: "Evitare che la Legge Del Rio abbia ricadute negative sui servizi"

Evitare il più possibile che l'applicazione della Legge Delrio abbia ricadute negative sui servizi di cui usufruiscono i cittadini lombardi, anche se il timore di "forti disagi" resta

"L'applicazione della Legge Delrio - spiega Daniele Nava sottosegretario agli Enti locali in regione Lombardia, nonchè presidente della Provincia di Lecco - rischia di creare disastri e di influire molto negativamente sulla gestione di servizi essenziali per i cittadini. C'è il fondato timore di forti disagi, anche a causa degli ulteriori tagli previsti con il DL 66. Obiettivo comune della Regione e delle Province è gestire al meglio questa fase transitoria per il bene dei cittadini e dei territori".

E' questo l'obiettivo che la Regione e le Province lombarde hanno condiviso, questa mattina, a Milano, a Palazzo Isimbardi, nel corso di un incontro tra il sottosegretario alle Riforme istituzionali, Enti locali, sedi territoriali e programmazione della Regione Lombardia e il Consiglio direttivo dell'Unione delle Province Lombarde (Upl).Per questo, dopo l'appuntamento odierno, ci saranno incontri periodici per proseguire il lavoro avviato, gestire la tempistica stretta che la Legge impone e dare risposte alle amministrazioni locali ma, soprattutto, ai cittadini.

“Ho trovato piena disponibilità - conclude Nava - da parte di tutti a garantire questo impegno. Ci batteremo anche a livello nazionale - conclude il sottosegretario - perché vengano trovate soluzioni adeguate e fornite risposte chiare ai cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento