Lario Reti Holding ricerca un nuovo responsabile data management e affari regolatori

La presentazione del curriculum per l'opportunità di lavoro, a tempo indeterminato, dovrà avvenire entro l'8 dicembre 2019

La sede di Lario Reti a Lecco

Occasione di lavoro nel nostro territorio. Lario Reti Holding ricerca infatti una nuova figura professionale per il ruolo di responsabile data management e affari regolatori

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Posizioni aperte: tutte le informazioni

Il contratto proposto è a tempo indeterminato. Le candidature vanno presentate entro e non oltre l'8 dicembre 2019. Tutte le informazioni sulle posizioni aperte sono a disposizione sul sito di Lario Reti Holding.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento