menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il passaggio a livello di Bellano

Il passaggio a livello di Bellano

Bellano, finanziato il progetto per la rimozione del passaggio a livello: "Atto concreto"

Raggiante il sindaco Antonio Rusconi: "Dalla Regione una manifestazione importante di attenzione nei nostri confronti"

“È con grande soddisfazione e gratitudine che accogliamo la decisione di Regione Lombardia di inserire l’importante budget di 100.000 euro per il progetto definitivo finalizzato all’eliminazione del passaggio a livello di Bellano, all’interno del Patto per la Lombardia”: con queste parole il raggiante Sindaco di Bellano Antonio Rusconi ha annunciato la partecipazione dell'isituzione del Pirellone al progetto, "spinto" anche dalle opposizioni comunali.

“Stiamo parlando di un’azione concreta e tangibile, manifestazione evidente dell’attenzione per il nostro territorio che ancora una volta viene perseguita dal Sottosegretario Regionale Daniele Nava che, insieme al Consigliere Mauro Piazza, ha condotto questa operazione. Dopo l’ordine del giorno dello scorso anno, promosso dalla Lega Nord, ora un altro importante passo verso il superamento di questa annosa criticità che affligge Bellano e l’intero territorio", ha proseguito Rusconi.

Fin dal nostro insediamento abbiamo lavorato, in collaborazione con gli enti superiori, per trovare una soluzione allo storico problema legato al passaggio a livello e questo importante contributo per la progettazione è la risposta più concreta che si potesse avere. Ora ci rimboccheremo ancor di più le maniche, insieme a Regione Lombardia, ANAS, RFI e Provincia di Lecco, per portare avanti il progetto con celerità e reperire i fondi necessari per la realizzazione di quest’opera tanto agognata da tutto il territorio”, ha concluso Rusconi.

Così Daniele Nava, sottosegretario regionale, a margine dei lavori dell’Esecutivo lombardo di oggi: "All’interno del Patto per la Lombardia la Giunta regionale ha stabilito di destinare 100.000 euro per il progetto definitivo finalizzato al superamento dell'intersezione a raso tra la SP 66 e la linea ferroviaria Lecco-Sondrio nel comune di Bellano. Con quest’ultimo provvedimento mettiamo un punto fermo per costruire un percorso che porti al recupero delle risorse necessarie per eseguire l’opera”.

“In provincia di Lecco, sono giunti nove milioni per la Lecco Bergamo, 200mila euro per lo svincolo di Piona già stanziati a novembre, un milione di euro destinato al sottopassaggio ferroviario ciclopedonale in località Rivabella a Lecco e i centomila euro per il progetto relativo al sottopasso di Bellano”, ha aggiunto Nava.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento