Lecco: presidio dei lavoratori fuori dalla clinica Mangioni

La manifestazione si è svolta stamattina, indetta da Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl per il rinnovo del contratto della sanità privata

Il presidio svoltosi lunedì mattina (Foto Cgil)

Un presidio dei lavoratori fuori dalla clinica Mangioni di Lecco per il rinnovo del contratto della sanità privata. La manifestazione si è svolta stamattina, indetta da Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl.

Un gruppo di lavoratori del settore ha manifestato nell'area fuori dalla struttura sanitaria sita in Via Leonardo da Vinci, col fine di dare un segnale alla Regione e alle parti datoriali e chiedere un rinnovo che manca ormai da dodici anni a livello nazionale.

Svolta Aerosol: Farmol acquista il ramo farmaceutico

«È inaccettabile aspettare così tanto tempo per il rinnovo contrattuale - afferma Flavio Concil, di Fp Cgil Lecco - Ormai è ora che le associazioni datoriali rinnovino il contratto, senza aspettare oltre e senza chiedere più nulla alle lavoratrici e ai lavoratori che hanno già pagato abbastanza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Le Piazze": torna il supermercato, giovedì Aldi apre il suo punto vendita all'interno del centro commerciale

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento