menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La prima lezione del corso per pizzaioli organizzato da Network occupazione

La prima lezione del corso per pizzaioli organizzato da Network occupazione

Lavoro, arrivano dalla Regione nuovi finanziamenti per aiutare l'inserimento di inoccupati e disoccupati

Duecentomila euro andranno alla Provincia, che potrà utilizzarli per favorire il reinserimento professionale di oltre 220 persone.

È stato approvato da Regione Lombardia la seconda fase del progetto Polo di eccellenza per la gestione del mercato del lavoro a Lecco e in provincia, presentato luglio scorso dalla Provincia, a capo di una rete di operatori del territorio.


L'iniziativa, di cui fanno parte anche le sezioni territoriali di Confcommercio e  Confartigianato, con Ecole Confindustria, Espe, Fondazione Luigi Clerici, Ial e Umana, segue la prima fase finanziata negli anni scorsi finanziato gli anni scorsi all’interno dell’Atto Negoziale con la Regione, che ha consentito, dal novembre 2009, l’erogazione di importanti servizi, svolti nell'ambito dei Centri per l'Impiego, come l'Unità di gestione delle crisi aziendali e il lavoro dell'Osservatorio  provinciale del mercato del lavoro. Questi hanno permesso di adeguare il meglio possibile le politiche del lavoro, a livello provinciale, alla situazione del territorio.


Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 200mila euro per l'erogazione di servizi finalizzati a favorire l’inserimento e il reinserimento professionale di circa 225 lavoratori, un’ottantina dei quali in uscita dai 5 corsi di riqualificazione organizzati con Network occupazione.


Oltre ai partecipanti ai corsi, saranno inclusi nel progetto circa altri 140 cassintegrati/disoccupati, ai quali sarà dato supporto per trovare un nuovo posto di lavoro. 


I lavoratori coinvolti nel progetto provengono da filiere produttive specifiche(metalmeccanico, tessile, edilizia e ristorazione), individuate sulla base dei dati forniti dall’Osservatorio provinciale.


Gli stessi dati hanno permesso di individuare gli ambiti dell’economia nei quali le imprese faticano maggiormente a trovare figure professionali in possesso di competenze specifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento