menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di www.negozistoricilombardia.it)

(foto di www.negozistoricilombardia.it)

"Storiche Attività": 9 eccellenze per le vie di Mandello del Lario

Il riconoscimento di Regione Lombardia a chi ha saputo adeguarsi ai tempi, salvaguardando la tradizione

"50 anni di attività, anche se non continuativa, conservazione della medesima merceologia ed insegna e, possibilmente, conservazione della stessa gestione, nonché sede fisica". I requisiti richiesti da Regione Lombardia per il riconoscimento di "Storica Attività". Un premio a chi ha saputo adeguarsi ai tempi, salvaguardando la tradizione. Un merito a chi ha creato con il proprio servizio un valore duraturo per la comunità in cui ha operato e continua ad operare.

In Lombardia, le "Storiche Attività" sono 954. 9 le si trova passeggiando per le vie di Mandello del Lario.

Aliprandi Arreda Collection, Via Rogola 14

Aliprandi Arreda Collection nasce nel 1962 quando Giulio Aliprandi sceglie Mandello del Lario come base per l'attività di arredamenti e complementi per la casa. La storia di Giulio e la moglie Silvia Aliprandi è una storia di passione e dedizione per il proprio lavoro. Giulio Aliprandi fu tra i primissimi a proporre la casa tutta in legno, la cucina "rustica" negli anni Settanta, e l'"Arte Povera" in noce nazionale degli anni Ottanta. Il suo stile fu molto imitato. L'onestà, la serietà e capacità professionale ha fatto in modo di creare nel tempo una solida attività attenta ai cambiamenti del mercato e alle necessità del cliente e ad aprire nel corso degli anni diversi punti vendita a Mandello del Lario. Per oltre 50 anni, la famiglia Aliprandi arreda le case con classe ed eleganza con prodotti di buona qualità, su misura e con grande attenzione alle necessità del cliente. Le figlie Anna Lorella, Laura e Graziella proseguono nella stessa direzione, con lo stesso entusiasmo, finalizzando il lavoro sì alla vendita di mobili, ma anche alla ricerca di atmosfere su misura.

Comini e Bedognè, Via San Martino 9

Questa attività commerciale, nata nel 1939, è specializzata nella vendita di casalinghi, oggettistica, articoli regalo e liste nozze. La conduzione è prettamente famigliare, sin dalle origini. Isolina Bedognè dà inizio all'attività nel lontano 1938, aprendo una piccola "bottega" nella frazione di Molina. Poi, per rispondere alle crescenti richieste della clientela, trasferisce il negozio in Piazza Tonzanico, per poi approdare, intorno agli anni Settanta, nella sede attuale. Nel corso degli anni l'attività ha ampliato l'offerta e, soprattutto, i servizi alla clientela. Sempre negli anni Settanta ci fu il passaggio di proprietà alla figlia di Isolina, Fausta Comini, che se n'è occupata fino a metà degli anni Novanta, quando Michela Fumeo l'ha affiancata per poi diventare titolare dal 1998, dando così inizio alla terza generazione. "COMINI & BEDOGNE" si è sempre distinta per aver stabilito con la clientela rapporti personali e sinceri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento