menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Summer School Imprese: la fotografia delle nostre aziende artigiane

Anche Confartigianato Lecco a Roma. Daniele Riva: «Il tessuto produttivo lecchese continua a custodire i valori della nostra tradizione manifatturiera e allo stesso tempo a innovare e sfruttare le tecnologie digitali»

Tra evoluzioni dello scenario geopolitico internazionale, trasformazioni dei mercati globali, cambiamenti del quadro macroeconomico, nei prossimi mesi si gioca una partita decisiva per il futuro dell’Italia e dell’Europa, chiamate ad affrontare gli appuntamenti con la manovra di bilancio in autunno e le elezioni europee della prossima primavera.

L'edizione 2018 della Summer School di Confartigianato Imprese, svoltasi a Roma lunedì 10 e martedì 11 settembre, ha messo a confronto imprenditori, rappresentanti del Governo, tra i quali il Ministro dell'Economia e delle Finanze Giovanni Tria, esponenti politici, accademici e giornalisti per analizzare incognite, svelare opportunità, indicare le possibili risposte alle difficili sfide che attendono il Paese. Analisi che non possono prescindere da una conoscenza dettagliata dei territori. 

«Durante la due giorni di studi e formazione - commenta Daniele Riva, presidente di Confartigianato Imprese Lecco - molta importanza ha avuto la presentazione del Rapporto "Territori" realizzato dall'Ufficio Studi di Confartigianato. Oltre 12mila dati, 123 schede provinciali e 101 variabili raggruppare in sei ambiti: Imprenditorialità, lavoro e Made in Italy, Fiscalità, Credito, Burocrazia, giustizia e rapporti con la Pubblica Amministrazione, Utilities, servizi pubblici locali, infrastrutture e società, Green economy. Ne esce una fotografia in cui il tessuto produttivo lecchese continua a custodire i valori della nostra tradizione manifatturiera e allo stesso tempo a innovare e sfruttare le tecnologie digitali per stare al pari dei mercati internazionali con cui dobbiamo competere ogni giorno. Un chiaroscuro di dati che da una parte evidenzia una buona vitalità imprenditoriale, dall'altra il persistere di ancora troppi ostacoli: dalla burocrazia oppressiva al fisco, dal credito scarso alle carenze di servizi pubblici e di infrastrutture. Penso ad alcune tra le più importanti direttrici stradali che rallentano, per non dire bloccano, il lavoro della gran parte delle aziende, rischiando di affossarne la competitività, dalla Lecco-Bergamo al ponte di Annone tanto per citare due esempi che tutti noi conosciamo fin troppo bene. In questo quadro, il nostro territorio mostra quanto l’artigianato e le Pmi siano l'ossatura del sistema economico lecchese e come le performance aziendali si riflettano positivamente sull'occupazione, sia giovanile che non, sulla ricchezza pro-capite e altri importanti indicatori. Ancora da migliorare, invece, l’imprenditoria femminile e la vocazione turistica che sta interessando da vicino le imprese artigiane lombarde e nazionali con nuove sfide da cogliere”. 

In questa tabella il raffronto tra i valori regionali (in grassetto) e quelli della provincia di Lecco. 

Imprenditorialità, lavoro e made in Italy

Microimprese (fino a 10 addetti)

766.987 23.802

% microimprese su totale delle imprese

94,1  94,0

Occupati nelle microimprese

1.369.879 44.724

% occ. in microimprese su occupati delle imprese

35,2 46,8

Piccole imprese (fino a 50 addetti)

807.610 25.113

% imprese <50 addetti su tot. imprese

99,1 99,1

Occupati in imprese <50 addetti

2.116.122 68.303

% occ. in impr. <50 addetti su occupati delle imprese

54,3 71,5

Imprese artigiane registrate

246.926 8.746

% imprese artig. reg. su totale imprese

25,7 33,5

Imprese artigiane nate ogni giorno del 2017

61 2

Incidenza sociale dell’artigianato: impr. artigiane ogni 100 abitanti

2,5 2,6

Incidenza sociale dell’artigianato: impr. artigiane ogni 100 famiglie

5,5 6,0

Occupati indipendenti dell'artigianato

270.045 11.130

Imprese artigiane femminili

38.432 1.238

% imprese artigiane femminili su imprese artigiane

15,4 14,1

Imprenditori artigiani donne

66.899 2.615

% impr. artig. donne su tot. imprenditori artigiani

21,1 21,7

Titolari artigiani donne

31.761 1.012

% titol. artig. donne su tot. imprenditrici artigiane donne

47,5 38,7

Collaboratori artigiani donne

35.138 1.603

Imprese artigiane giovanili

26.788  998

% imprese artigiane giovanili su imprese artigiane

10,7  11,4

Imprese artigiane con dipendenti

71.424 2.835

Dipendenti dell'artigianato

237.282 10.004

Occupati dell'artigianato

507.327 21.134

% occ. artig. su occ. del totale imprese

13,0 22,1

Dimensione media dell'artigianato

2,5 2,7

Valore aggiunto dell'artigianato (mln euro)

 29.507  1.230

Incidenza su val. agg. nazionale (%)

9,3 14,2

Imprese straniere registrate

113.681 1.889

% imprese straniere registrate su totale imprese

11,8 7,2

Imprese artigiane straniere

45.123 822

% imprese artigiane straniere su imprese artigiane

18,1 9,4

Occupati stranieri

545.058 13.702

% occupati stranieri su occupati totali

12,9 9,3

Tasso di occupazione stranieri

61,0 63,6

Artigianato potenzialmente interessato ad attività turistiche

32.696 939

% artig. potenz. interessato ad att. turistiche su totale imprese artigiane

13,2 10,8

Tasso di turisticità

3,9 1,8

Quota di presenze straniere (%)

60,9 57,6

Tasso di attività (%)

54,9 55,1

Tasso di occupazione (%)

51,4 52,2

Tasso di disoccupazione (%)

6,4 5,3

Pensionati

2.598.457 93.793

Tasso di attività under 25 (%)

 27,7  31,1

Tasso di occupazione under 25 (%)

21,4 26,5

Tasso di disoccupazione under 25 (%)

22,9 14,9

Apprendisti

67.928 1.669

Ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni all'artigianato

2.437.518  130.968

% ore aut. di CIG all’artigianato su ore autorizzate al totale imprese

4,3 8,1

% assunzioni del totale imprese di difficile reperimento

23,1 29,5

% imprese con dipendenti che prevedono di ospitare nel 2017 studenti in “alternanza scuola lavoro”

14,9 18,3

Esportazioni manifatturiere (mln euro)

117.883 4.366

Quota export in UE a 28 (%)

55,4 68,0

Quota export extra UE a 28 (%)

44,6 32,0

Var. % export nel 2017 rispetto al 2016

7,4 6,8

Propensione all'export (%)

36,5 49,0

Partecipazioni di imprese a Contratti di Rete

3.475 279

Fiscalità

Aliquota provinciale effettiva dell'addizionale comunale Irpef (%)

0,61 0,50

Credito

Stock finanziamenti bancari al totale imprese (mln euro)

197.374  4.475

% su fin. totali nazionali

28,7 0,7

Var. % stock finanziamenti bancari al totale imprese

1,2 -0,7

Stock finanziamenti bancari alle imprese <20 addetti (mln euro)

24.481 783

% stock fin. banc. a impr. <20 add. su stock finanz. al tot. imprese

12,4 17,5

Var. % stock finanziamenti bancari a imprese <20 addetti

 -2,3 -4,7

Incidenza protesti su valore aggiunto (%)

0,06 0,03

Tasso di interesse a breve alle imprese (%)

3,04 2,73

Var. tasso di int. a breve alle imprese I trim. 2017-I trim. 2018 (punti base)

 -28 -31

Rapporto sofferenze-impieghi nelle imprese (%)

10,8 13,5

Sportelli bancari ogni 1.000 unità locali

6,9 8,9

Burocrazia, giustizia e rapporti con la Pubblica Amministrazione

Durata complessiva dei procedimenti civili (giorni)

860  793

Durata dei procedimenti civili in I grado (giorni)

320 275

Durata dei procedimenti civili in II grado (giorni)

540 518

Durata complessiva del contenzioso tributario (giorni)

811 746

Durata del contenzioso tributario in Comm.ne Provinciale Trib. (giorni)

312 247

Durata del contenzioso tributario in Comm.ne Regionale Trib. (giorni)

499 499

Incidenza dipendenti pubblici su popolazione (%)

1,9 1,6

Utilities, servizi pubblici locali, infrastrutture e società

Delitti inerenti all'attività d'impresa denunciati ogni 100 unità locali

19,5 14,2

Quota di comuni che hanno attivato servizi per l'infanzia (%)

87,5 78,4

Valore aggiunto pro capite (euro)

32.284 26.197

Green economy

Quota imprese che hanno investito/programmato di investire nel green tra il 2008-2015 (%)

25,8 28,4

Quota di assunzioni programmate per il 2015 dalle imprese che hanno investito/programmato di investire nel green tra il 2008-2015 (%)

49,4 48,8

Imprese della filiera delle Fonti di energia rinnovabile

17.875 575

Var. % imprese della filiera delle Fonti di energia rinnovabile

 -1,0 -2,4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento