menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vista dai Piani Resinelli

La vista dai Piani Resinelli

Sviluppo locale: Regione Lombardia stanzia sei milioni. Soldi anche per il Lecchese

Il consigliere Mauro Piazza (FI): «Nel Lecchese investimenti per 270 mila euro ai Barzio, Resinelli, Carenno ed Erve»

Promuovere l'attrattività delle aree montane, in particolare dei piccoli comuni delle Valli Prealpine, favorendo la crescita del turismo sostenibile attraverso progetti strategici. E' l'obiettivo della delibera regionale approvata oggi su proposta dell'assessore regionale alla Montagna, Enti Locali e Piccoli Comuni Massimo Sertori, attraverso la quale si ratificano nuovi accordi di collaborazione tra Regione Lombardia e i soggetti capofila dei progetti.

«L’integrazione alla strategia di sviluppo locale- dichiara il Consigliere regionale Mauro Piazza - prevede importanti finanziamenti per la valorizzazione turistica delle valli prealpine in Provincia di Lecco».

«A Barzio Regione Lombardia interverrà con 100mila euro per la realizzazione del I tratto della pista ciclopedonale fino alla località Noccioli, a fronte di un impegno di spesa di 150.000 euro. Mentre ai Piani Resinelli, in Loc. Parco Valentino – spiega l’esponente di Forza Italia - per il recupero funzionale dell’edificio il Villino (Casa del Custode), la Regione interverrà con 102 mila euro».

«A Carenno, in località Pertus, l’ampliamento del sentiero panoramico comporterà una spesa di 60mila euro, di cui 48 mila a carico di Regione. Infine per la manutenzione della strada di collegamento al nucleo storico di Nesolio, ad Erve, Regione Lombardia interverrà con un finanziamento di 20mila euro a fronte di una spesa di 25mila euro», conclude il Consigliere regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento