menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tubettificio Europeo, prosegue la rinascita: entro fine anno oltre cinquanta assunzioni

Il programma della Tecnocap ha presentato il piano di rilancio aziendale

Sembrano lontani i tempi dell'annuncio funebre, del fallimento e dei licenziamenti. Eppure lo status era in vigore fino a non più di un mese fa. Ora per il Tubettificio Europeo è tempo di guardare avanti con rinnovata fiducia: la Tecnocap, che ha rilevato l'azienda di via Rosimini all'asta, ha infatti stilato e presentato ai sindacati il suo piano di rilancio. Stando a quanto riportato nell'edizione odierna de "La Provincia di Lecco", saranno infatti 55, entro la fine del 2017, i dipendenti che verranno riassunti; nello specifico, 15 entro breve e altrettanti per l'estate, per un totale di 30 entro la metà di quest'anno.

La riattivazione delle otto linee è prevista per il 2019, con l'assunzione di 95 lavoratori a pieno regime. Una soluzione, quella prospettata dalla multinazionale di Cava de' Tirreni, che collima con quanto richiesto da Provincia e sindacati, ben impressionati dalla nuova diligence.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento