Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia Mandello del Lario / Via Emanuele V. Parodi, 57

La Uilm entra in Moto Guzzi ed è il secondo sindacato

Nell'azienda di Mandello elette due Rsu e un Rls. Il segretario provinciale Enrico Azzaro: "Questo è il risultato del lavoro svolto in questi anni"

Ennesimo successo per la Uilm del Lario al turno elettivo delle rappresentanze sindacali nelle aziende della provincia di Lecco: nell'anno del centenario della Moto Guzzi, la Uilm festeggia il proprio ritorno nello storico stabilimento di Via Parodi a Mandello del Lario. 

Dopo un decennio senza referenti interni, il sindacato dei metalmeccanici Uil è ora la seconda forza sindacale nell'azienda dell'Aquila. Nelle elezioni che si sono svolte giovedì tra i lavoratori, la Uilm ha ottenuto 54 voti eleggendo ben due Rsu (Philomon Kaagi ed Enrico Ferraroli) e un Rls ( Philomon Kaagi).  Due Rsu elette anche per la Fim Cisl con 58 voti e una per la Fiom Cgil con 41 voti.

«Questo è il risultato del lavoro svolto in questi anni - ha sottolineato Enrico Azzaro, segretario provinciale della Uilm Lario - Grazie ai lavoratori per la fiducia, adesso spetta ai delegati dare corso in azienda alle nostre idee e proposte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Uilm entra in Moto Guzzi ed è il secondo sindacato

LeccoToday è in caricamento