menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi 2 milioni di visitatori a Varenna per la manifestazione "Ville Aperte"

Domenica 8 ottobre dalle 14.00 alle 16.30, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo - F@Mu 2017, i bambini e le famiglie che visiteranno Villa Monastero saranno invitati a partecipare a una duplice Caccia al Tesoro

Grande successo per le iniziative organizzate dalla Provincia di Lecco a Villa Monastero di Varenna nel mese di settembre: in particolare le manifestazioni Ville Aperte in Brianza (17 e 24 settembre e 1 ottobre) e Giornate Europee del Patrimonio (23 e 24 settembre) hanno registrato ben 1.899 visitatori. In occasione di Ville Aperte in Brianza i visitatori hanno potuto accedere a Villa Monastero con un biglietto ridotto; inoltre sono state organizzate tre visite guidate alla Casa Museo che hanno registrato il tutto esaurito a pochi giorni dall’apertura delle prenotazioni.

In occasioni delle Giornate Europee del Patrimonio i visitatori hanno potuto ammirare nello spazio espositivo il dipinto Senza titolo, donato dall’artista Alfredo Chiappori a Villa Monastero in occasione della sua mostra personale a Varenna L’essenza dei colori, a testimonianza del suo apprezzamento per l’impegno costante della Provincia di Lecco nella valorizzazione di questa storica dimora. Inoltre nello spazio espositivo è stato presentato il progetto Rinnovare per conservare. Villa Monastero, il suo giardino e i percorsi sensoriali, realizzato come tesi di laurea dall’ingegnere e architetto Luca Cereda e coordinato dall’architetto Elisabetta Rosina e dall’ingegnere Amalia Vivian del Politecnico di Milano.

Domenica 8 ottobre dalle 14.00 alle 16.30, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo - F@Mu 2017, i bambini e le famiglie che visiteranno Villa Monastero saranno invitati a partecipare a una duplice Caccia al Tesoro: i bambini riceveranno una scheda-gioco che li guiderà nella ricerca dei segreti che si nascondono nel Giardino Botanico e nella Casa Museo per scoprirne le bellezze e le particolarità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento