Post Wikimania, Maroni a Esino Lario: "Un milione per realizzare progetti che valorizzano territori"

Il presidente della Regione Lombardia annuncia finanziamenti per il comune lecchese

Il presidente Maroni (al centro) durante Wikimania

"Sul dopo 'Wikimania' mi è piaciuto molto che i sindaci abbiano condiviso la volontà di fare uno sforzo comune come territorio. Abbiamo deciso di raddoppiare le risorse a disposizione, portandole da 500.000 euro, già pronti, a un milione. Le gestiranno direttamente i sindaci. Il lavoro di squadra è quello che funziona, noi siamo lieti di far parte di questa squadra".

Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, in occasione della presentazione del libro WIKIMANIA 2016* e alla sottoscrizione del protocollo d'intesa tra Regione Lombardia, Comuni di Bellano, Esino Lario, Lierna, Perledo, Taceno, Varenna, Comunità Montana 'Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera', Comunità Montana 'Lario orientale Valle di San Martino' e Provincia di Lecco, finalizzato alla definizione di un Accordo di programma per il rilancio dell'area centro orientale del Lago di Como mediante la promozione e diffusione innovativa dei saperi, della creatività e della cultura.

All'evento organizzato al Cinema Teatro 'Val D'Esino' a Esino Lario (Lc) sono intervenuti anche Daniele Nava, sottosegretario alle Riforme Istituzionali, Enti Locali, Sedi territoriali e Programmazione di Regione Lombardia, Pietro Pensa, sindaco di Esino Lario e Iolanda Pensa, ideatrice e responsabile generale 'WIKIMANIA '16'.

"Ho accolto subito con entusiasmo - ha sottolineato il presidente Maroni - l'iniziativa del sindaco di Esino e di Iolanda Pensa e di tutti coloro che hanno messo questo territorio della Lombardia al centro del mondo. Per questo abbiamo sostenuto da subito e con convinzione l'idea di un Protocollo. E' un segnale di grande attenzione e soprattutto dimostra che intendiamo premiare chi si impegna e raggiunge risultati straordinari". "Io abito in un piccolo comune - ha detto ancora il presidente Maroni - e conosco benissimo le fatiche che i sindaci devono affrontare a causa delle scarse risorse, tutti i giorni, per rispondere alle richieste dei cittadini, offrire servizi, creare le condizioni per una migliore vivibilità del territorio".

"Donerò ai miei ospiti internazionali che verranno in visita a Palazzo Lombardia il cofanetto che contiene la penna celebrativa di 'Wikimania 2016' e al cui interno trova spazio la chiavetta usb, in cui sono presenti le immagini del libro digitale pubblicato a ricordo di questo straordinario evento". 

"Anzi - ha proseguito il presidente - voglio che tutti i cittadini di Esino ricevano il cofanetto e, per questo, invito i miei Uffici a provvedere immediatamente".

Il momento della presentazione del libro, affidato a un emozionatissimo sindaco di Esino, Pietro Pensa, è stato preceduto dall'esibizione del Coro dei piccoli allievi della scuola primaria Michele Vedano di Esino, diretto dal Maestro Alessio Benedetti di Cortenova.

I piccoli cantori hanno eseguito canzoni popolari, che hanno riscosso grande apprezzamento da parte del presidente e di tutto il pubblico che ha affollato al Cinema Teatro 'Val D'Esino'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Resegone: escursionista precipita sul versante nord, è ricoverato in gravi condizioni

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento