1943 Annus horribilis, lo Sfascio di un Esercito

La serata che si prevede a Introbio per Venerdi 19 Luglio 2019, alle ore 20,45 presso il Pala Baster, non sarà una serata solo sull'"orribile" 1943, ma più in generale sul ruolo dell'Esercito e dei Soldati Italiani nel corso della II Guerra Mondiale, dal 1940 al 1943. Troppe volte questo ruolo, e i grandi sacrifici che i Soldati italiani hanno dovuto affrontare in quegli anni, è stato sottovalutato o persino dimenticato, essendo stata bollata come "La Guerra di Mussolini" fascista e quindi sbagliata.

I Soldati non combattono per un Governo, chiunque ne sia a capo: combattono per la loro Patria e la loro Nazione. Tacciati inutilmente di viltà e di scarso impegno, spesso dai loro stessi superiori che volevano con ciò coprire i loro errori strategici, hanno invece dimostrato in più occasioni il loro eroismo e il loro senso di dedizione (come ad esempio nell'Ottobre del 1942 ad El Alamein). Il 1943 è perciò la catastrofe finale di un Esercito indubitabilmente male organizzato e male armato: quello che successe dopo l'8 Settembre, cioè l'Armistizio, è qualcosa di mai visto nella millenaria Storia italiana.

Un intero esercito, più di 600.000 uomini, catturato e inviato in Germania a lavorare come "Schiavi di Hitler", subendo umiliazioni indegne e immorali. Tra di loro molti valsassinesi, che saranno oggetto del ricordo di Giuseppe Amanti, che negli Archivi di Como e di Milano ha trovato molti documenti e testimonianze, e che farà quindi rivivere e ricordare ciò che questi Soldati hanno patito. Una serata quindi che si presenta molto interessante, a cui tutti sono invitati, presso il Padiglione del Pra Baster di Introbio (dietro l'Oratorio).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Letture animate d'Autunno - Valmadrera

    • Gratis
    • dal 11 settembre al 11 dicembre 2019
    • Biblioteca di Valmadrera
  • Al Lavello la presentazione del libro dedicato a Pio Manzù, designer di transizione

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Monastero di Santa Maria del Lavello

I più visti

  • Lecco: le mostre in programma nel 2019

    • dal 24 gennaio al 31 dicembre 2019
  • Lecco città dei Promessi Sposi

    • dal 6 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Varie
  • San Nicolò: i festeggiamenti a Lecco

    • Gratis
    • dal 5 al 8 dicembre 2019
    • Varie
  • Il Cai di Valmadrera festeggia 70 anni: le iniziative

    • dal 22 gennaio al 14 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccoToday è in caricamento