menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrinatura 2014 ospita la Coppa Italia Federfiori

La selezione del concorso nazionale si terrà a Lariofiere. Saranno chiamati a partecipare i floricoltori di Lombardia e Piemonte

Sta prendendo forma l’edizione di Agrinatura 2014 prevista dal 25 al 27 aprile presso Lariofiere.

Da anni  è consolidata la riconoscibilità della kermesse che lo scorso anno ha visto la presenza di 30.000 presenze tra pubblico generico e operatori in visita.
Da sempre è “l’aggregazione” l’elemento cardine dell’iniziativa: la coltivazione e l’allevamento tradizionali si confronteranno con filosofie e metodiche agricole alternative quali la permacultura, l’agricoltura natura, selvatica e sociale; l’educazione alimentare coinvolgerà attivamente il produttore, il trasformatore e il consumatore; le tematiche ambientali animeranno le sinergie tra operatori pubblici e privati per la valorizzazione del patrimonio naturalistico e conseguentemente del turismo sostenibile.

Non stupisce quindi che venga scelto il palcoscenico di Agrinatura quale naturale sede della   selezione per la Lombardia ed il Piemonte del Concorso Nazionale di Arte floreale, la Coppa Italia Federfiori organizzata dall’omonima associazione.
La Selezione Regionale Federfiori – Coppa Lombardia tratterà il tema “Naturalmente Arte” e l’iniziativa è prevista per domenica 27 aprile 2014.
La Coppa Italia Federfiori è nata a Sanremo, nel 1980, ed è subito diventata il principale concorso su scala nazionale di arte floreale. Ad essa partecipano i migliori fioristi italiani Federfiori, selezionati da impegnative e minuziose prove di qualificazione.

I concorsi per la selezioni regionali costituiscono un grande spettacolo floreale, dall’ altissimo livello tecnico e artistico, che attraggono l’ attenzione, non solo di tutti gli operatori del settore, ma anche del grande pubblico, affascinato dalla bellezza e grandiosità delle numerose opere realizzate dai migliori professionisti del fiore.
Durante la competizione verranno  realizzate in gran numero opere floreali ecce­zionalmente belle, capaci di colpire la sensibilità estetica e la fantasia di chiunque. E non è solo una gara tra professionisti di alto livello: è uno spettacolo di colori, stili e linee, dove la na­turale bellezza del mondo vegetale si fonde mirabilmente con le forme create ad arte. Spettacolo che tutti possono apprezzare: sia i fioristi per interesse professionale, sia il grande pubblico per il fa­scino e lo stupore naturalmente suscitato dalle creazioni floreali di tale livello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento