menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mele di San Nicolò per raccogliere fondi, inizia la campagna per il restauro del monumento a Stoppani

Appello per Lecco presenta la prima iniziativa per finanziare i lavori: sabato 6 dicembre distribuirà le tradizionali mele

Mele di San Nicolò per finanziare il recupero del monumento ad Antonio Stoppani: è questa l'iniziativa messa in campo da Appello per Lecco, che sabato 6 dicembre distribuirà le tradizionali mele in cambio di un'offerta per iniziare i primi lavori di riqualificazione di un angolo tra i più belli del lungolago.

Il banchetto del movimento sarà posizionato sul lungolario Isonzo, davanti alla piattaforma da cui parte il Taxi boat: i fondi raccolti dalla distribuzione delle 300 mele verranno utilizzati per i lavori preliminari, in attesa che arrivi l'autorizzazione per il restauro della statua, dell'esedra e delle fontane.

"Ci auguriamo che siano tante le famiglie con i loro bambini, come lo scorso anno, ad aderire al nostro invito - afferma Corrado Valsecchi, portavoce di Appello per Lecco - Questa é la prima iniziativa che da ufficialmente il via alla campagna per il restauro dell'importante monumento cittadino". Nel 2013 la vendita delle mele di San Nicolò servì a finanziare il restauro della statua del santo che si trova posizionata su un piedistallo nel lago.

Appuntamento, quindi, sabato 6 dicembre, giorno della festa patronale, a partire dalle ore 10.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento