Calolzio ricorda Andreina con il Coro Brianza

Venerdì 22 novembre, con inizio alle ore 21, nella splendida cornice del Santuario del Lavello a Calolziocorte si terrà il concerto “Ricordo inCanto”, organizzato in memoria di Andreina Burini Morandi, a cinque anni dalla sua scomparsa. Sono in molti, non solo calolziesi ma anche dell’intera Valle San Martino, a ricordarla con affetto per la sua operosa attività presso l’ufficio di collocamento sito nella centralissima piazza Vittorio Veneto di Calolzio, oppure presso le Acli locali. Questo suo “darsi da fare” per gli altri, nella sua amata Calolzio l’ha fatta diventare negli anni una figura molto nota e stimata.

Evento in memoria di Andreina Burini Morandi

Proprio per questo era stato davvero molto partecipato il commiato, celebrato nella parrocchiale di Garlate dove si era trasferita con la famiglia a fine anni Ottanta. Nonostante il cambio di residenza si è sempre sentita fieramente calolziese, trascorrendo molte ore in terra, allora, ancora Bergamasca. Il Lavello è sempre stata la sua seconda casa. Anche per questo motivo il concerto in sua memoria avrà luogo proprio lì, nel santuario della Beata Vergine del Lavello, a poche centinaia di metri dal camposanto presso cui riposa insieme alla madre Costanza e al padre Mosè, altrettanto noto custode proprio di quel cimitero. 

A Garlate messa di suffragio

Domenica 24 novembre alle ore 10 presso la Chiesa di Santo Stefano di Garlate sarà celebrata la santa messa in suo suffragio. Il concerto di venerdì sarà proposto dal prestigioso Coro Brianza di Missaglia, fondato nell’Ottobre 1968 da un piccolo gruppo di amici accomunato dalla passione per il canto di montagna.

Il "curriculum" della corale

La consapevolezza di dover restare al passo con i tempi, senza per questo rinunciare all'originale cliché dei cori maschili di canto alpino, ha fatto si che il Coro Brianza (nella foto in piazza San Pietro) si sia avvicinato ad altri generi canori e musicali quali il canto d’autore, il canto religioso ed i Gospels. Con questa varietà di repertorio il Coro Brianza ha esteso la sua presenza al di là del territorio lombardo raggiungendo le platee di molte regioni italiane fino a varcare i confini nazionali che lo hanno visto cantare in Francia, Germania, Repubblica Ceca, Spagna e Svizzera. Per quanto riguarda la storia più recente, l’anno 2015 è stato un anno “speciale” per l’Italia e per il Coro Brianza che ha avuto l’onore di essere scelto tra i cori che hanno partecipato, diretti del Maestro e compositore Stefano Barzan,  alla cerimonia di apertura e di chiusura di Expo. Nel 2016 in occasione del 150° anniversario delle relazioni diplomatiche Italia Giappone ha organizzato, con il patrocinio dell’Ambasciata e del Consolato del Giappone in Italia oltre ad altri patrocini, una serie di Concerti ospitando il Noda Chorus di Tokyo.

Nel giugno 2017 è stato in tournèe in Giappone a Tokyo ed a Noda dove si è esibito con successo e riscuotendo grande ammirazione. Il 2018, anno del 50° anniversario dalla sua fondazione il Coro Brianza ha festeggiato degnamente questo importante traguardo con numerose iniziative canore. Tra queste, il memorabile incontro con Papa Francesco a Roma nel mese di marzo. Il Coro ha al suo attivo diverse registrazioni musicali, il primo LP è stato registrato negli anni ottanta i successivi CD sono usciti nel 1998, nel 2007 e l’ultimo intitolato “La, dove senti cantare...” è stato registrato nel luglio 2012. Attualmente il Coro Brianza si avvale della direzione del maestro Fabio Triulzi ed è presieduto da Mario Scaccabarozzi.

Omaggio ad Alda Merini al monastero del Lavello

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Mercatino sotto la Torre

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
    • Vedi articolo
  • Natale ad Abbadia Lariana: le iniziative

    • dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Vedi articolo
  • Natale a Garlate: tante iniziative con Comune, parrocchia e associazioni

    • Gratis
    • dal 7 al 28 dicembre 2019
    • Comune, centro paese, museo della seta, biblioteca, scuole, parrocchia

I più visti

  • Lecco: le mostre in programma nel 2019

    • dal 24 gennaio al 31 dicembre 2019
  • Lecco città dei Promessi Sposi

    • dal 6 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Varie
  • San Nicolò: i festeggiamenti a Lecco

    • Gratis
    • dal 5 al 8 dicembre 2019
    • Varie
  • Il Cai di Valmadrera festeggia 70 anni: le iniziative

    • dal 22 gennaio al 14 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccoToday è in caricamento