Epifania a Calolzio: torna il corteo storico della Valle San Martino

Torna il Corteo Storico della Valle San Martino. Dopo la pausa dello scorso anno per motivi organizzativi, promotori, figuranti e pubblico si stanno preparando per far rivivere il presepe vivente simbolo di Calolzio che animerà il centro città nel pomeriggio dell’Epifania. Protagonisti saranno come sempre non solo i personaggi della Natività, ma anche le figure storiche della Cristinità, a partire da quelle del nostro territorio. Spazio inoltre agli sbandieratori, alla musica delle bande cittadine, la Verdi e la Donizetti, e ad alcune importanti novità.

L'evento il 6 gennaio: programma, protagonisti e promotori

Questa volta l'organizzazione, in passato in mano al gruppo rievocazioni storiche della parrocchia del centro, è portata avanti dall'assessorato agli Eventi e Associazioni del Comune di Calolzio in collaborazione con la Pro loco e la stessa parrocchia di San Martino insieme alla nuova Unità Pastorale di Calolzio, Sala e Foppenico, senza dimenticare il sostegno della Comunità montana Lario Orientale Valle San Martino.

L'appuntamento è per le ore 15 di lunedì 6 gennaio con partenza del corteo da Villa De' Ponti, invece che dall'oratorio. In parrocchia i volontari si vestiranno e si prepareranno per la sfilata, poi un pullman navetta li porterà nella villa situata tra via Galli e via Mazzini. Il colorato corteo partirà quindi verso il centro città attraversando corso Dante sulla Lecco-Bergamo, Largo Garibaldi, piazza Vittorio Veneto, via Martiri e via XXIV Maggio fino alla Chiesa Arcipresbiterale per lo spettacolo conclusivo.

Festività a Calolzio: lotteria dei commercianti e ritorno del Corteo storico

«Siamo molto felici di poter riproporre questo evento simbolo di Calolzio e in queste ore stiamo sistemando gli ultimi dettagli - commenta l'assessore Cristina Valsecchi - Saranno coinvolte oltre 200 persone tra figuranti e volontari impegnati dietro le quinte. Il corteo seguirà il solco degli anni passati con alcune importanti novità che il pubblico potrà scoprire e apprezzare nel pomeriggio del 6 gennaio. Ringrazio la Pro loco, l'Unità pastorale e tutti coloro che stanno lavorando con noi a questo evento, dai carabinieri in congedo alla Protezione civile. Ringrazio inoltre l'ideatore e regista Armando Angeli per l’impegno degli anni passati e la collaborazione fornita anche questa volta. Invitiamo tutti i calolziesi, e non solo, a seguire numerosi la manifestazione».

Strade del centro chiuse al traffico per circa due ore

Come in passato sono infatti attese tantissime persone e per una buona riuscita dell'evento verranno chiuse dalle ore 14 alle 16.30 le strade interessate dal passaggio dei figuranti, compresa una tratta di Lecco-Bergamo in corso Dante. A disposizione come sempre diversi parcheggi pubblici a partire da quelli di piazza del Mercato.

Nell'occasione si terrà inoltre l'estrazione dei biglietti vincenti della lotteria promossa da Confcommercio e dai negozianti calolziesi nel periodo natalizio.

Problemi organizzativi, corteo storico sospeso un anno

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • "Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce"

    • dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Un’intensa mostra collettiva online nell’Era Covid

    • dal 22 novembre 2020 al 1 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento