Lecco, al Larius una serata di cabaret con il Gruppo aiuto mesotelioma

Venerdì 4 dicembre una cena all'insegna della solidarietà e delle risate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Sarà una serata speciale quella di venerdì 4 dicembre al Ristorante Larius sul Lungolago di Lecco. Il Gruppo Aiuto Mesotelioma, associazione senza fine di lucro che si occupa dei malati di amianto e dei loro familiari, ha organizzato una cena con animazione a cura di Loretta Ferrara, cabarettista doc sulle scene da più di trent’anni, nota per la sua voce roca ed il suo humour tagliente.

Se vi siete persi una delle mitiche notti milanesi al Derby, se volete provare a Lecco l'esperienza di una sera in un'osteria sui Navigli tra canzoni, sketch coinvolgenti, barzellette ricche di doppi sensi ma mai volgari, questa è l'occasione giusta. Trascorrerete qualche ora a base di buon cibo e allegria, e nel contempo potrete conoscere la nuova Onlus nata sul territorio per sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sulla pericolosità dell'amianto, un materiale che anche nel Lecchese è ancora straordinariamente diffuso.

La cena, che avrà inizio alle ore 20.30, prevede un ricco menu. Per partecipare all'iniziativa, che avrà un costo totale di 30 euro, è necessaria la prenotazione entro il 28 novembre: basta inviare un sms al 329 0915734 o una e-mail a info@gruppoaiutomesotelioma.org. Successivamente, occorre versare la caparra di 10 euro direttamente presso il ristorante Larius in via Nazario Sauro 3.

Maggiori informazioni su www.gruppoaiutomesotelioma.org o sulla pagina Facebook dell'associazione.

I più letti
Torna su
LeccoToday è in caricamento