Cineforum di Quaresima al Cenacolo Francescano

Una rassegna nuova frutto di una proposta della parrocchia di San Nicolò, e in particolare del prevosto Don Davide Milani, subito accolta da Confcommercio Lecco. Un mini-cineforum composto da quattro serate (5-12 marzo, 2-9 aprile) pensate per il periodo di Quaresima con l'obiettivo di "leggere la città" dialogando a tu per tu con i registi, con gli esperti e con i cittadini. I film, a ingresso gratuito, verranno proiettati presso il Cenacolo Francescano di piazza Cappuccini a Lecco il martedì sera a partire dalle ore 20.30.

"Ma che film la vita! Il cinema interroga Lecco" è stata presentata venerdì 15 febbraio alla sede di Confcommercio Lecco alla presenza dei vertici dell'associazione (il presidente Antonio Peccati, il direttore Alberto Riva, il past president Peppino Ciresa), del prevosto don Davide Milani e del presidente del Cenacolo Francescano, Mario Bonacina.

si comincia il 12 marzo

Il programma è il seguente. Martedì 5 marzo verrà proiettato il film Il fattore umano - Lo spirito del lavoro del regista Giacomo Gatti; la serata affronterà il tema "La passione per il fare" per confrontarsi sul senso dell'esperienza lavorativa e del fare impresa. Martedì 12 marzo spazio invece a Pitza e Datteri di Fariborz Kamkari; argomento di questo secondo appuntamento "Migrazione, conoscenza, dialogo" per riflettere su come persone di diverse culture possano stare insieme nella nostra città. Due le date anche ad aprile. Martedì 2 aprile sarà la volta di Un giorno all'improvviso di Ciro D'Emilio e del tema "Genitori e figli, adulti e giovani" per parlare dell'avventura di diventare grandi e dell'impresa di accompagnare nella crescita i ragazzi. La conclusione del cineforum è in calendario invece martedì 9 aprile con Camorra di Francesco Patierno: in questo caso il tema è "Mafie di casa nostra" per capire come la criminalità organizzata mina anche il nostro territorio.

Le serate vedranno prima del film una presentazione da parte del regista, mentre al termine del dibattito ci sarà spazio per un confronto, moderato da un giornalista, con ospite il regista stesso e due personalità autorevoli del territorio. Hanno già confermato la loro presenza alla rassegna (che vede la collaborazione anche della Fondazione Ente dello Spettacolo) in qualità di ospiti dell'imprenditore Angelo Belgeri (tema lavoro), del direttore della Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti (tema migrazione), del pedagogista Ezio Aceti e dell'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani (confronto generazionale), del questore di Lecco Filippo Guglielmino e del presidente della Associazione Libera di Lecco, Alberto Bonacina (legalità).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 4 luglio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Corso di storia dell'arte "L'Ottocento italiano"

    • dal 11 febbraio al 6 maggio 2021
    • Zoom
  • Villa Monastero: calendario mostre e iniziative culturali 2021

    • dal 10 marzo al 31 dicembre 2021
    • Villa Monastero
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento