Torna Cinemadays 2018: biglietti a 3 euro per i nuovi film

L'iniziativa del ministero. Tutti i particolari

Cinema

Dopo il successo delle edizioni precedenti torna Cinemadays, l'iniziativa che prevede il biglietto d'ingresso nelle sale cinematografiche a soli 3 euro.

Quando tornano i biglietti a 3 euro nel 2018

L’iniziativa prevede l’ingresso scontato a 3 euro in tutti i cinema d’Italia aderenti in tre diversi periodi: dal 9 al 12 aprile 2018, dal 9 al 15 luglio e dal 24 al 27 settembre.

Inoltre dal 9 al 15 agosto grazie a Cinemadays per sette giorni nelle sale si terranno proiezioni di anteprime della nuova stagione cinematografica.

Cinemadays è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con ANICA - Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali e i produttori, i distributori e gli esercenti cinematografici per destagionalizzare le uscite cinematografiche in sala e attirare pubblico nei mesi estivi. Tutte le informazioni riguardo i cinema aderenti saranno disponibili su di un sito internet dedicato che verrà realizzato dal MiBACT insieme allo spot che accompagnerà l’iniziativa seguendone il calendario.

Dario Franceschini, ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, ha detto alla presentazione dell'iniziativa: "Il mondo del cinema è unito e presenta oggi una nuova promozione per aumentare il numero degli spettatori nelle sale cinematografiche, anche nei mesi estivi. 15 giorni di cinema a 3euro e una intera settimana ad agosto dedicata alle anteprime. Sono sicuro che anche questa promozione riscontrerà grande successo soprattutto tra le famiglie e i più giovani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francesco Rutelli, presidente di Anica: "Il cinema nelle sale deve crescere al di fuori della stagione invernale. Questa promozione dimostra la volontà dell'industria di accogliere il pubblico con un'offerta nuova, di buona qualità, e a condizioni invitanti. Prosegue la collaborazione con il Ministero, che ha voluto la riforma di sistema: autori, produttori e distributori dovranno corrispondere presentando un prodotto sempre migliore". Andrea Occhipinti, presidente della sezione distributori di Anica Cinema e promozioni in tutte le stagioni: "Tornano i Cinemadays, quest’anno anche d’estate e poi moltissime anteprime ad agosto dei grandi film della prossima stagione. Un segno della volontà di tutti di offrire al pubblico grandi film per l’intero anno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento