menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Lecco una conferenza sulla cooperazione internazionale

Il Coe apre il ciclo di conferenze 2014/2015 con un incontro sulla nuova legge che regola la cooperazione internazionale per lo sviluppo.

Il Coe, Centro orientamento educativo, organizza per venerdì 17 ottobre un incontro sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo che offre un momento di confronto agli addetti ai lavori a seguito della nuova legge sulla cooperazione approvata lo scorso agosto.


La conferenza, organizzata in collaborazione con il Comitato lecchese per la pace e la coperazione tra i popoli, apre il ciclo di incontri formativi e culturali organizzati dall'associazione in vista di Expo 2015.


Alla serata parteciperanno le onorevoli Lia Quartapelle, relatrice della legge al Parlamento italiano, e Patrizia Toia, europarlamentare e ex Sottosegretario al Ministero degli esteri. Moderatore sarà, invece, Luca Martinelli, giornalista e redattore di Altreconomia.


«Come Ong impegnata dagli anni ’70 in progetti di cooperazione in Africa, Asia, America Latina e Papua Nuova Guinea, abbiamo pensato fosse importante promuovere un confronto sulla nuova Legge - afferma Rosa Scandella, presidente del Coe - Siamo contenti che abbia accolto il nostro invito l’orevole Lia Quartapelle, la deputata che ha scritto il testo di Legge e anche l’Europarlamentare Patrizia Toia, che ha sempre seguito l’impegno delle Ong. Invitiamo tutti a partecipare a questo incontro, in particolare le associazioni e le istituzioni».


L'appuntamento è per venerdì 17 ottobre alle ore 20.30 presso la sala arancio della Casa dell'economia di Lecco, in via Tonale 28.

Per ulteriori informazioni si può scrivere a  p.cattaneo@coeweb.org, telefonare al numero 339 5335242 o visitare il sito del Coe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento