menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuliana Sgrena, giornalista

Giuliana Sgrena, giornalista

"Rivoluzioni violate", Giuliana Sgrena presenta il suo ultimo libro a Lecco e Colico

Due appuntamenti con la giornalista sabato 29 novembre, per parlare delle donne delle Primavere arabe, eclissate dall'integralismo maschilista

Sabato 29 novembre Giuliana Sgrena sarà in provincia di Lecco per presentare il suo ultimo libro “Rivoluzioni violate, primavera laica, voto islamista” edito da Il Saggiatore.

Il primo appuntamento è previsto per le ore 17 presso l’Auditorium comunale di Colico, mentre alle 21 l'autrice sarà al circolo Arci La Ferriera di Lecco: i due appuntamenti lecchesi si inseriscono in una programmazione culturale più ampia, che vedrà, nel mese di novembre, la giornalista impegnata nella presentazione del proprio libro anche in alcuni Circoli Arci di altre città lombarde.

“Rivoluzioni violate, primavera laica, voto islamista” è un saggio che vuole rimettere in primo piano tutte quelle migliaia di donne - giovani e non, casalinghe e studentesse, unite dallo stesso desiderio di cambiamento - che durante la Primavera araba abbiamo visto sfilare in corteo: le protagoniste assolute di quel breve periodo, velocemente eclissate da quei partiti islamisti che si sono trasformati nei portavoce degli antichi codici patriarcali e che,  per riprendere il controllo socio-politico del territorio, hanno fatto appello ad una interpretazione del Corano che afferma la superiorità dell'uomo sulla donna.

Guliana Sgrena scrive per “Il Manifesto” dal 1988, e collabora con il settimanale tedesco “Die Zeit”.  Inviata in Medio Oriente e in numerosi teatri di guerra tra cui Somalia, Algeria, Afghanistan e Iraq, da molto tempo si occupa del rapporto fra diritti delle donne e Islam. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento