L'esercito più piccolo del mondo

Arriva al cinema Palladium “L’esercito più piccolo del mondo”, docufilm diretto da Francesco Pannone che racconta le Guardie svizzere, i soldati della Città del Vaticano che dal 1506 sono responsabili della sicurezza del Papa, inconfondibili nelle loro uniformi di taglio medievale che, leggenda vuole, sarebbero state disegnate da Michelangelo Buonarroti.  

L’esistenza delle Guardie svizzere ha senso ancora oggi? Dovrebbero cambiare le uniformi e le armi in loro dotazione? Il regista prova a rispondere a queste domande seguendo il periodo di ferma a Roma di Leo, Michele e Renè, seguendo la loro vita quotidiana.

«Il film documentario è un genere  che sta sempre più conquistandosi un suo spazio all’interno dell’offerta cinematografica - spiegano gli organizzatori - La vittoria della Palma d’Oro al Festival di Venezia de “Il sacro GRA” di Gianfranco Rosi è stato seguito dalla splendida conferma con “Fuocammare” dello stesso regista all’ultimo Festival di Berlino. Non è certamente un genere mainstream, considerato che non rispetta la struttura convenzionale e narrativa del film con trama, e attori, ma è certamente di facile fruibilità dato che, molto spesso, racconta lo stesso delle storie, privilegiando le immagini, i suoni e i colori. I volontari del Palladium si augurano che si possa ripetere l’ottimo successo conseguito con la proiezione del docufilm “Piccoli così”, dedicato ai bimbi nati prematuri».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Duathlon Sprint di Barzanò

    • 28 febbraio 2021
    • Circuito cittadino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento