menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'evento ha attirato circa 600 persone da mezzogiorno alle 19 (foto A. Ratti)

L'evento ha attirato circa 600 persone da mezzogiorno alle 19 (foto A. Ratti)

Lecco, in 600 in piazza Cermenati per guardarsi negli occhi

Successo per l'evento che si è svolto domenica pomeriggio

Sono arrivati in seicento in piazza Cermenati per guardarsi negli occhi nell'Eye contact experiment che si è svolto ieri 15 novembre, organizzato in città dopo le tappe a Milano e a Monza.

Da mezzogiorno alle 19 in molti hanno portato cuscini e sedie per "accogliere" gli altri partecipanti comodamente, altri invece hanno deciso di farsi coinvolgere incontrando, una alla volta, le persone sedute e guardandole negli occhi per un minuto, in silenzio, ed entrando in sintonia con loro grazie al canale emotivo di comunicazione aperto dal contatto visivo.

Una iniziativa che non solo ha riscosso successo in termini di partecipazione, ma che ha anche centrato l'obiettivo: sono stati molti i "contatti" visivi che sono terminati in sorrisi e lunghi abbracci, e la pagina social dell'evento raccoglie commenti entusiastici da chi ha partecipato: «In un'ora è accaduto questo: riscoprire semplicità e immediatezza nel relazionarsi tra esseri umani, ricordarci della nostra umanità», scrive Greta, «Avrei voluto che questo pomeriggio durasse ancora per ore ed ore», aggiunge Chiara. «Bella esperienza,ci voleva! Ormai è diventata cosa talmente rara,guardarsi negli occhi,che all'inizio pareva quasi strano farlo», è il commento di Andrea.

Nato in Australia da un gruppo di ragazzi chiamato The Liberators, l'Eye contact esperiment ha iniziato a diffondersi anche in Italia, con eventi organizzati a Milano e Roma, a Monza e poi a Lecco. Il prossimo appuntamento sarà a Como domenica 22 novembre, mentre per il 6 dicembre è in cantiere un nuovo incontro a Milano, che invece degli sguardi avrà come protagonisti gli abbracci. Qui per saperne di più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento