Fest in Val

Ritorna l’appuntamento con Fest in Val. L’evento, organizzato da UGT Valmadrera e dalla cooperativa Mondovisione di Cantù, regalerà tre serate di musica e divertimento da venerdì 6 a domenica 8 luglio 2018, a Valmadrera nell’Area Feste di Caserta, in via Casnedi.

Si parte venerdì 6 con Giorgieness, il progetto musicale che ruota intorno alla cantautrice Giorgia D’Eraclea; aprono i Vintage Violence, un caposaldo della musica indie rock lecchese. Sabato 7 è la serata
dei Finley la band simbolo del pop/rock degli anni 2000 che ha accompagnato un'intera generazione. Apre la serata Davide dei les Fleurs des Maladives. Domenica 8 ci sarà la Serata Calabrese con un omaggio a Rino Gaetano con i Vino Raro. Danze popolari del sud, panini e prodotti tipici calabresi e bancarelle a tema in collaborazione con gli Amici della Calabria e del Sud.

Le serate iniziano dalle ore 18.00 con servizio bar, con birre artigianali del birrificio lecchese Dulac, street food con oltre 10 truck per sera. L’ingresso è gratuito.

«UGT, sempre attenta ai bisogni delle associazioni locali che si occupano di solidarietà, devolverà una quota degli incassi al Comitato Valmadrera della Fondazione Aiutiamoli a Vivere ONG, che ospita minori bielorussi provenienti da Chernobyl», spiega Christian Vassena, presidente dell’UGT. Scopo della festa non è solo il divertimento, ma vuol essere una risposta concreta al bisogno di incontrarsi,
condividere nuove esperienze e fare beneficenza.

I Finley suonano a Valmadrera

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Duathlon Sprint di Barzanò

    • 28 febbraio 2021
    • Circuito cittadino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento