Marco Gaburro presenta "Volevamo la Storia"

Domenica 7 luglio alle 21.00 presso la Sala Stampa dello Stadio Rigamonti-Ceppi di Lecco verà presentato l’ultimo lavoro di Marco Gaburro, "Volevamo la storia", un piccolo saggio di 88 pagine, dove racconta un po' del suo lato calcistico meno conosciuto, oltre che rivivere l'intera stagione "storica" del suo Lecco, partendo dall'estate scorsa e dai primi contatti col Pres Paolo Di Nunno alle varie fasi della stagione, fino alla finale persa a Perugia contro l'Avellino.

Perché, qualcuno gli ha chiesto, scrivere un libro proprio adesso? L'idea gli è venuta nel mese di marzo, quando il campionato non era ancora stato matematicamente vinto. Stavano vivendo un sogno, una stagione davvero trionfale sotto tutti i punti di vista, e camminando per strada, fermandosi al bar con i tifosi e vivendo la città si rendeva sempre più conto di come questo evento fosse vissuto in maniera forte e passionale dalla gente stessa. Forse anche molto di più di quanto in realtà la cosa stesse entusiasmando la squadra. Allora ha pensato che sarebbe stato bello mettere nero su bianco non tanto la cronaca, ma le sue impressioni sul tutto. E così è nato un lavoro semplice ma originale, che può interessare non solo i tifosi, ma anche chi nel mondo del calcio è semplicemente curioso di capire come sono andate le cose, che dinamiche si nascondono dietro una stagione del genere. Perché ha scelto Lecco? Come è nata la squadra? Quali sono state le figure determinanti per il buon esito della stagione? Quali i trabocchetti disseminati sul percorso? Queste sono solo alcune delle domande alle quali, sinteticamente, l’autore cerca di dare una risposta.

E' stato, per lui, anche un modo per ripercorrere il suo cammino, dalle giovanili del San Lorenzo di Pescantina alla Poggese, dalla serie C a Portogruaro ai successi degli ultimi anni. Non si parla solo di calcio, ma anche di Colori, Paelle, Scaramanzie...
Ma si è soprattutto divertito. È stato un modo come un altro per distrarsi durante il mese di giugno e al tempo stesso riordinare le idee, ottenendo un doppio risultato: aver prodotto qualcosa di cartaceo che rimarrà ed essersi preparato a ripartire in vista della nuova, impegnativa, stimolante stagione tra i professionisti.

Marco Gaburro è nato a Verona nel 1973. Laureato in Scienze Motorie, è allenatore professionista di calcio dal 2001. Per anni è stato opinionista sul quotidiano l’Adige di Trento e ospite fisso della trasmissione televisiva “Vighini Show” (Telenuovo). Amante dello sport e della scrittura ha co-pubblicato per gli allenatori Ritorno alla Prassi (2002) e Dentro il Gioco (2005) - Calzetti&Mariucci Editore. Nel 2004 ha pubblicato il saggio Calcio al Calcio. Pallonate nel diario di un mister (Nonluoghi Libere Edizioni). Nel 2012 ha dato alle stampe il suo primo romanzo: Aridità, attualmente disponibile sia in forma cartacea (Grafital Edizioni), sia come e-book (Kindle). Il libro sarà disponibile in tutte le librerie e edicole di Lecco e sul sito www.tekaedizioni.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Il Giro del Lario in otto ristoranti

    • dal 10 agosto al 29 novembre 2020
    • Vedi programma
  • La scapigliatura

    • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • "Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce"

    • dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccoToday è in caricamento