menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, il 28 giugno i fuochi d'artificio chiudono la festa del lago

Anche quest'anno torna il tradizionale spettacolo pirotecnico

Torna anche quest’anno il tradizionale spettacolo pirotecnico di fine giugno, che a Lecco concluderà la Festa del Lago nel finesettimana in arrivo.

È ricco il calendario di appuntamenti del weekend, che culminerà con i fuochi artificiali: si comincia sabato 27 con la regata velica “Coppa città di Lecco e dei 120 anni”, che celebra l’anniversario della Società canottieri, e la “Dieci chilometri del Manzoni”, gara di corsa su strada che si svolgerà durante la serata e che quest’anno è giunta alla qua quarta edizione. Domenica, invece, sarà la volta del raduno “Pino Negri” ai piani d’Erna e delle premiazioni della regata. 

Per tutta la giornata di domenica, inoltre, il lungolago sarà animato dagli stand della Fiera della Creatività locale e dall’esposizione di auto e moto in piazza organizzato da Ltm. In Riva Martiri delle Foibe, a cura del Fiat 500 Club Italia, si terrà il primo Meeting Lecco in 500 Slow Drive, mentre a partire dalle 16, in piazza XX Settembre, sarà la volta della sfilata di cani e umani, organizzata da Freccia 45, "La coppia dell’estate!”.

L’attesissima serata di domenica si aprirà, poi, con la tradizionale processione dalla Basilica di Lecco sino alla piattaforma, dove alle 22 partirà il Comballo dal quale Monsignor Franco Cecchin impartirà alla città la Benedizione dal lago e, alle 22:30, inizierà lo spettacolo pirotecnico conclusivo, realizzato in collaborazione con Acel.

«Ci attende un finesettimana ricco di eventi, iniziative e manifestazione che ci auguriamo possano intrattenere chi deciderà di rimanere o trascorrere questo ultimo weekend di giugno a Lecco. – è l’auspicio del Sindaco Virginio Brivio – La propensione di una città verso l’accoglienza di tipo turistico passa anche attraverso queste “piccole grandi” iniziative, che regalano momenti di svago e divertimento, abbinati alle buone consuetudini, allo sport e alle tradizioni della nostra città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento