Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi Corso Giacomo Matteotti, 32

Per il Planetario di Lecco un settembre all'insegna del cielo

Da Dante ai vichinghi, da Battiato ai grandi viaggi per mare: riparte la programmazione della struttura lecchese con numerose iniziative e ospiti di prestigio, oltre a partnership con realtà culturali del territorio

Da Dante ai vichinghi, da Battiato ai grandi viaggi per mare. Tutto nel segno del cielo. Ripartono a settembre gli eventi al Planetario Civico di Lecco, con numerose iniziative e ospiti di prestigio, oltre a partnership con realtà culturali del territorio.

Proprio dalla collaborazione con Les Cultures, nell'ambito del Festival di viaggi, luoghi e culture Immagimondo 2021, il Planetario sarà protagonista con tre eventi. Il primo, di cui sarà semplicemente partner logistico, è "Onde gravitazionali", un tributo musicale a Franco Battiato dei Croccanti (alias Gli Sgalambri), in programma venerdì 17 lle 20.45 nel cortile del Belgiojoso. Gli altri due appuntamenti vedono protagonista il gruppo Deep Space, gestore per conto del Comune di Lecco della struttura astronomica di Castello: mercoledì 22 alle 20.45 con "Navigatori e stelle" si terrà la presentazione del libro di Loris Lazzati pubblicato per Geo4map in cui l'autore dialogherà con Cecilia Corti, mentre venerdì 24 alle 20.45, sempre con Lazzati, si approfondirà la navigazione astronomica dei Vichinghi. Per questi tre eventi a ingresso gratuito nel rispetto della normativa anti-Covid occorre prenotare sul sito www.immagimondo.it.

Una seconda importante partnership riguarda Res Musica e il Dante Festival: il Planetario renderà onore all'anniversario dei 700 anni di Dante con due serate dedicate, per le quali è richiesta la prenotazione sul sito www.deepspace.it. La prima, in programma lunedì 13, divisa in due sessioni alle 21 e alle 22.30, tratterà il tema "In viaggio con Dante: i paesaggi celesti del Purgatorio" (ingresso al prezzo speciale di 6 euro): nella cupola verrà riprodotto in ogni dettaglio il cielo visibile dal Secondo Regno nell'aprile del 1300. La seconda, prevista lunedì 20, divisa in due sessioni alle 21 e alle 22.30, vedrà come protagonista Sperello di Serego Alighieri (ingresso al prezzo speciale di 10 euro), discendente diretto del Sommo Poeta e astronomo dell'osservatorio di Arcetri, che illustrerà la cosmografia dantesca tra antico e moderno, esponendo una sua ardita e affascinante tesi.

Torna a settembre anche il sabato dei bambini (prenotazioni sempre sul sito di Deep Space): l'11, con le proiezioni "Alla scoperta del cielo con Il Piccolo Principe" alle 15 e alle 16.45 indicata per i piccoli dai 3 ai 7 anni. Ripartono anche le proiezioni in cupola: venerdì 10 alle 21 con il tema "Il cielo di fine estate"; domenica 12 alle 16 con "Lo spettacolo della via Lattea"; domenica 19 alle 16 con il tema "Le stelle dell’equinozio"; domenica 26 alle 16 con "Il firmamento di inizio autunno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Planetario di Lecco un settembre all'insegna del cielo

LeccoToday è in caricamento