Eventi

"CineInCittà": storie e registi di Lecco sul grande schermo

La rassegna, al Cenacolo Francescano, in collaborazione con Lecco Film Commission, dal 20 gennaio

Tra i film in calendario "Il senso della libertà - Vita di Gigi Alippi" di Paola Nessi

Una rassegna, o meglio, uno sguardo sulla ricca produzione di fiction e documentari in una città, che continua ad amare il cinema. "Lecco CineInCittà" torna, con 4 appuntamenti tra gennaio e febbraio, al Cenacolo Francescano, in collaborazione con Lecco Film Commission.

«Una rassegna per avvicinare giovani e non al cinema, che unisce storia, cultura e tradizioni», ha - così - commentato Simona Piazza, assessore alla cultura.

Si inizia venerdì 20 gennaio con "Il senso della libertà - Vita di Gigi Alippi", docufilm di Paola Nessi, «nato dal desiderio di Gigi di raccontarsi», ha detto la regista.

Il 27 gennaio sarà, invece, la serata dedicata a "I Corti". In ordine, dalle ore 21, saranno proiettati: "Project Alpha" di Gabriele Lodi Pasini; "Loop" di Paul Cornacchia; gli amatoriali: "Esiste ancora il cielo" di Andrea Gianviti e Davide Tagliabue; "Non aegra sum" di Federico Mannato; "Grease oggi" di Adriana Colaianni e Marta Farina; e i videoclip di Luca Rigamonti, Looksound Multimedia Alberto Alessi, Emanuele Battazza e Matteo Colombo.

Il 10 febbraio sullo schermo ci saranno, poi, "Prima il dovere" di Nicoletta Favaron, lungometraggio che ripercorre la storia di Dino Piazza, Ragno della Grignetta; e "Al Gir di Sant" di Carlo Limonta.

"CineInCittà" si concluderà - venerdì 17 febbraio - con "Jail, ovvero come mantenere vivi i sogni" di Paolo Aleotti e Paola Nessi, docuinchiesta sulla vita dei detenuti del Carcere di Bollate.

Tutte le proiezioni, alla presenza - in sala - dei registi, hanno inizio alle ore 21.

Il costo del biglietto è di 4 euro.

Per tutti i dettagli: www.teatrocenacolofrancescano.it.

cineincittà pieghevole-002-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"CineInCittà": storie e registi di Lecco sul grande schermo

LeccoToday è in caricamento