menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinema a Lecco: se ne parla in un incontro pubblico

"Il cinema a Lecco. Tra investimento privato e finanziamenti pubblici" è in programma lunedì 3 aprile

Un incontro pubblico, aperto a tutti i cittadini, una sorta di manifestazione a favore del futuro (si spera prossimo, ndr) insediamento di nuove sale cinematografiche a Lecco quello promosso da "Appello per Lecco".

«Il cinema a Lecco è un desiderio che incontra tanti sostenitori tra gli amministratori e i cittadini, tra gli operatori di settore e gli appassionati della settima arte. Purtroppo da qualche anno l'unico cinema rimasto è il "Palladium", che vive grazie a qualche decina di volontari ai quali andrà sempre il nostro ringraziamento, ma è insufficiente, occorre creare le condizioni per un ritorno di sale cinematografiche moderne, innovative e polivalenti in città al più presto».

«Qualcosa si è mosso, qualcosa si sta muovendo. Gli imprenditori di settore mostrano nuovamente un certo interesse verso la città capoluogo e l'Amministrazione è ben disposta, sulla base di progetti presentati, a favorire l'insediamento di sale cinematografiche. Occorre concretizzare l'iniziativa partendo da queste due grandi disponibilità».

«Il momento è propizio non solo perché imprenditori e Amministrazione stanno dialogando, ma anche perché il Governo e la Regione Lombardia hanno stanziato finanziamenti importanti per far ripartire le sale cinematografiche in Italia, come in Lombardia».

Per fare il punto della situazione "Appello per Lecco" invita i cittadini, nonché alcuni imprenditore del settore, lunedì 3 aprile, ore 21, presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio, per una serata che ha lo scopo di meglio capire cosa si sta muovendo in città e comprendere le potenziali disponibilità offerte dal mercato.

I relatori saranno: Ombretta Fortuna di "Appello per Lecco", Stefano Losurdo, segretario generale ANEC Lombardia, il deputato On. Gian Mario Fragomeli, Gaia Bolognini, assessore all'urbanistica, e Corrado Valsecchi, assessore al patrimonio. A moderare la serata sarà Paolo Cagnotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento