menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protezione Civile: corso per aspiranti volontari

La partecipazione alle lezioni, che inizieranno a maggio, è gratuita ed aperta a tutti

Al via - ad inizio maggio - un corso base per aspiranti volontari di Protezione Civile organizzato dalla Provincia di Lecco, in collaborazione con il Comitato di Coordinamento del Volontariato CCV di Lecco, che - riconosciuto dalla SSPC (Scuola Superiore di Protezione Civile) - permette, poi, di iscriversi alle Associazioni/Gruppi comunali di Protezione Civile.

Il corso è suddiviso in 2 parti: una (A0-01) di introduzione al sistema di Protezione Civile, con frequenza obbligatoria, che permetterà, poi, grazie al rilascio di un attestato di partecipazione, di seguire il corso A1-01 per operatori volontari (16 ore a frequenza obbligatoria per almeno il 75% del monte ore), che prevede anche una prova pratica.

La partecipazione è gratuita e le modalità di iscrizione sono 2: se si fa già parte di una Associazione/Gruppo Comunale di Protezione Civile sono i coordinatori a dover inviare il modulo di richiesta presso la sede di Lecco tramite e-mail (protezionecivile@provincia.lecco.it) oppure consegnarla a mano al referente Gabriele Noris; se - invece - non si fa parte di nessun Associazione/Gryppo basta compilare il modulo (clicca qui) e inviarlo via e-mail a protezionecivile@provincia.lecco.it oppure consegnarlo a mano in Corso Matteotti 3/b al referente Noris.

Il corso, che si terrà presso la sala Don Ticozzi di Lecco, avrà inizio il 9 maggio e fine il 13 giugno.

Per tutti i dettagli: www.provincia.lecco.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento