Mercoledì, 22 Settembre 2021
Eventi Piazza XX Settembre

Lecco Film Fest, ci siamo: la seconda edizione si apre con Giacomo Poretti

Tanti gli eventi in programma lungo i quattro giorni di eventi: artisti di spessore internazionale arriveranno in città

Giacomo Poretti

Ci siamo, torna Lecco Film Fest. Il cinema chiama, Lecco risponde. E che risposta: prima ha ospitato la prima tappa della mostra Nuovo cinema Morricone”, dedicata al maestro Ennio Morricone. Ora è tutto pronto per la II edizione del festival promosso da Confindustria Lecco e Sondrio e organizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo. Il festival prende il via il 29 luglio e termina il 1 agosto.

Il titolo delledizione 2021 è “Ciò che fa bello il mondo”, un richiamo al passaggio del messaggio del Papa pronunciato in occasione della Giornata della donna: «La donna è colei che fa bello il mondo».

Lecco Film Fest: gli eventi

Sono tanti i volti noti che attraccheranno” sul lungolago di Lecco: dalle attrici Maya Sansa e Donatella Finocchiaro, a Giacomo Poretti che aprirà la seconda edizione. Dai registi Giulio Base, Giorgio Diritti e Susanna Nicchiarelli, allattore olginatese Antonio Albanese. Per parlare di parità di genere e Costituzione interverrà anche la Ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti. Il festival ha scelto di contaminare il linguaggio del cinema con quello della letteratura: il Premio Lucia” infatti riconosce e valorizza il talento delle donne scrittrici, troppo spesso dimenticate dalle manifestazioni letterarie.

Il festival prevede tutti gli incontri accessibili in modo gratuito e su prenotazione al seguente collegamento: https://www.entespettacolo.org/eventi/2021/7/19/lecco-film-fest-2021/.

Gli eventi saranno visibili anche online sui canali social e il sito web della Fondazione Ente dello Spettacolo. Ogni appuntamento è resto possibile anche grazie agli sponsor di cui EGEA è main sponsor.

Gli sponsor

L’Ing. PierPaolo Carini, AD di EGEA sottolinea “Siamo particolarmente orgogliosi di poter supportare il Festival del Cinema di Lecco al fianco di Confindustria Lecco e Sondrio e del suo Presidente Lorenzo Riva e al fianco della Fondazione Ente dello Spettacolo di Mons. Davide Milani. EGEA è una multiservizi presente in tutta Italia, vicino fin dalle sue origini al Territorio ed alle Comunità, anche attraverso gli oltre 28 servizi tra cui luce, gas, teleriscaldamento, fonti rinnovabili (fotovoltaico, idroelettrico, biogas), green mobility, raccolta rifiuti, illuminazione pubblica e tanto altro ancora. Uno dei nostri valori centrali è proprio la Vicinanza, unitamente alla Sostenibilità. La nostra visione Glocal ci porta fortemente allo sforzo di pensare globale ed agire locale, al fianco delle Comunità e di tutte le Persone. In tal senso, il nostro percorso di crescita si fonda su tre asset fondamentali: svolta sostenibile, innovazione digitale e sviluppo inclusivo; ed è proprio questo terzo elemento, ovvero l’inclusività, che riteniamo possa sposarsi alla perfezione con il tema centrale del Festival del Cinema di Lecco che quest’anno punta al giusto riconoscimento della donna con il suo ruolo nella società e nel mondo del lavoro. Una visione inclusiva, di vicinanza, di comunità che ci trova totalmente allineati”.

Tra gli sponsor che hanno reso possibile la II edizione del Lecco Film Fest, ci sono:

Fabio Dadati, titolare CASA SULL'ALBERO e RISTORANTE DA GIOVANNINO Lecco Film Fest è uno dei momenti più importanti della vita culturale del territorio di Lecco e del Lago di Como. Si tratta di un evento di caratura internazionale che attribuisce una caratterizzazione positiva della nostra area, da un'impronta attrattiva per un turismo consapevole, di chi vuole conoscere e non consumare, chi è interessato a mete che offrono opportunità che vanno al di là delle sole bellezze paesistiche. Queste persone rendono migliore la vita di una comunità. Per questi motivi dalla prima edizione sostengo Lecco Film Fest: ciò che porta è superiore a quello che gli diamo”.

Anna Crupi, Amministratore Unico PHARMALIFE RESEARCH: Pharmalife Research anche questanno sostiene Lecco Film Fest perché crede fermamente nei valori che animano questa bella manifestazione. Noi crediamo che attraverso leducazione culturale delle persone si possa arrivare ad una vita migliore per i nostri giovani, una vita in cui si ritrovano i valori di quella umanità che spesso viene soffocata dalleffimero e dalla violenza a cui purtroppo siamo costretti ad assistere tutti i giorni. Il cinema sopra ogni cosa è, secondo noi, il mezzo migliore attraverso il quale si possono trasmettere quei messaggi ed i valori di cui tutti in questo momento storico abbiamo bisogno. Il tema di questanno, poi, ciò che fa bello il mondo”, ci e particolarmente caro perché la nostra azienda si occupa da sempre di bellezza, di quella bellezza che, in primis, deriva dalla salute e dal prendessi cura di se stessi per meglio accettare le diversità che rendono le persone uniche. In particolare pensiamo alle donne, a cui spesso si associa il binomio bellezza/superficialità, un binomio figlio di pregiudizi retrogradi che noi da sempre combattiamo! Noi promuoviamo il concetto di bellezza unica, come è unica ogni donna, bellezza che va curata, conservata, esaltata nel rispetto della persona, del tempo che passa e della diversità di ognuno di noi. Si, la bellezza salverà il mondo e la donna ne è protagonista, per questo Pharmalife Research sostiene anche questanno questa bella iniziativa”.

Maria Anghileri, Chief Operating Officer EUSIDER GROUP: Cio che fa bello il mondo” – già dal titolo si evince il messaggio del Lecco Film Fest di questanno: un invito a riemergere dopo un anno e mezzo di difficoltà per tornare a volgere il nostro sguardo verso la bellezza, dando voce e realizzazione al desiderio di riassaporare larte, la musica, la cultura. Anche questanno è una soddisfazione per Eusider prendere parte ed essere promotore di un evento che porta alla ribalta valori e tematiche attuali e che diventa unoccasione di confronto e di ripartenza per tutta la comunità”.

Plinio Agostoni, Vicepresidente ICAM: Lecco Film Fest porta al centro dellattenzione, grazie a un mezzo di comunicazione potente come il cinema, il tema importante e attuale della donna. Un tema denso di futuro, perché sul ruolo della donna si gioca il domani della nostra società, anche da un punto di vista economico. Penso infatti, a questo proposito, che occorra un cambiamento culturale complessivo: la donna non deve essere posta di fronte alla scelta fra lavoro e vita privata, ma è necessaria una nuova visione con un ruolo diverso da parte di tutti, e non solo delle donne. Infine, LFF lancia Lecco, che ha molte potenzialità poco sfruttate, nella dimensione di protagonismo nazionale che certamente merita”.

Roberto Morganti, Amministratore Delegato MORGANTI INSURANCE BROKERS: Visto il grande successo della prima edizione del Lecco Film Fest ci eravamo ripromessi di darci appuntamento a questanno e così è stato rispettando limpegno preso. La nostra Società è sempre molto attenta agli eventi culturali, allarte in genere e a tutto ciò che può far crescere la formazione dellindividuo sul piano intellettuale e morale. Ciò che fa bello il mondo”, un tema di grande stimolo in un momento dove la donna è ,e dovrà essere , al centro della nostra ripartenza affrontato con il migliore strumento a nostra disposizione la cultura, con la bellezza del cinema , del teatro e della letteratura per valorizzare e radicare il rispetto, la parità del mondo femminile”.

Giuseppe Giussani, Amministratore unico ELETTROSYSTEM: La politica aziendale, o forse è meglio chiamarla filosofia aziendale di ELETTROSYSTEM srl , azienda con sede in Barzago (LC), operante nei settori dellimpiantistica elettrica e nellautomazione, è da ormai trentanni basata sulla valorizzazione del proprio personale, considerando che investire nel capitale umano”, dia da sempre ottimi risultati. Questo obiettivo, viene riversato anche allesterno dellazienda, in quanto la valorizzazione dellindividuo, è proporzionalmente legata alla valorizzazione del territorio con una particolare attenzione ai giovani. Per questo, diventa naturale il sostegno di ELETTROSYSTEM a LECCO FILM FEST, che culturalmente identifica e rivaluta il nostro territorio, perché ci piace supportare la passione che muove le persone e portare energie che epidermicamente fanno percepire un territorio culturalmente attivo, vivo, vivace, semplicemente  bello! il nostro impegno non si limita alla cultura ma cercare di valorizzare  tutte le sfaccettature del nostro territorio. Un chiaro esempio di questo è il nostro impegno nellattività sportiva. Da sempre cerchiamo di supportare attività locali principalmente rivolte ai giovani, che trasmettano i valori del sacrificio e della fatica volti al raggiungimento dei propri obiettivi. E chi più dei giovani ha le energie da mettere in gioco? Per questo lattenzione alla valorizzazione dei giovani è un altro punto fermo di ELETTROSYSTEM , con lintento di offrire nuove opportunità per aiutarli ad inserirsi nel difficile mondo del lavoro. Proprio per questo, ELETTROSYSTEM, in collaborazione con ASLAM, organizza corsi IFTS di TECNICO MANUTENTORE DI IMPIANTI ELETTRICI, AUTOMAZIONE E DOMOTICA”. Ogni anno vengono selezionati gli 8 ragazzi più meritevoli,  per la propria accademia di formazione interna, offrendo  loro un posto di lavoro e garantire così anche allazienda le risorse indispensabili per portare avanti e incrementare il business”.

Paolo Bonaiti, Presidente di ITLA BONAITI: Unindustria moderna, oltre ad avere a cuore il proprio prodotto e sviluppo, deve avere attenzione anche per il territorio in cui opera prestando molta attenzione alla propria sostenibilità economica, sociale ed ambientale con azioni misurabili in termini quantitativi e qualitativi. La nostra sostenibilità è un valore fondamentale e il motore trainante della nostra crescita competitiva. Interpretiamo questo impegno sociale individuando in LECCO FILM FEST il partner giusto per promuovere la cultura cinematografica nel territorio lecchese, essendo un esempio riuscito di come il tema sia in grado di coinvolgere e appassionare un pubblico ampio, trasformando la città in un luogo di confronto e dibattito. Crediamo che la relazione tra il mondo dellimpresa e il mondo della cultura sia molto importante per arricchire tutte le persone, specialmente i ragazzi e le ragazze che saranno i protagonisti del nostro futuro”.

Gianmaria Berziga, Direttore Generale BONALDI – GRUPPO EUROCAR ITALIA: Abbiamo accolto con piacere linvito a sostenere Lecco Film Festival, di cui condividiamo lo spirito intraprendente e la spinta valoriale perfettamente coerenti con lo stile che ci contraddistingue. In questo tempo in cui ciascuno ha sperimentato lallentamento delle relazioni sociali, tornare a vivere in sicurezza momenti di condivisione rappresenta un messaggio importante che facciamo nostro. La nostra presenza vuole essere un segno concreto di vicinanza al territorio in cui operiamo. Bonaldi – Gruppo Eurocar Italia c’è: al fianco delle imprese, delle associazioni, del mondo della cultura, della città. Un grazie al gruppo di Confindustria Lecco e Sondrio, che ci ha coinvolti, e alla Fondazione Ente dello Spettacolo che ha organizzato un palinsesto così ricco. Un plauso, a tal proposito, al progetto formativo legato al Festival, che mette al centro i più giovani e che rende la manifestazione unica nel suo genere. La cultura come leva di progresso e sviluppo trova perfetta espressione nella rappresentazione della forma e della sostanza. Lo sperimentiamo con le nostre automobili: nel Gruppo Volkswagen forma e sostanza, estetica e tecnica, design e innovazione sono uno la continuità dellaltro. Buon Lecco Film Fest a tutte e a tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco Film Fest, ci siamo: la seconda edizione si apre con Giacomo Poretti

LeccoToday è in caricamento