menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cancello del campo di Sachsenhausen, a nord di Berlino

Il cancello del campo di Sachsenhausen, a nord di Berlino

A Lecco medaglie d'onore per otto cittadini deportati nei lager

Marteì 27 gennaio, Giorno della memoria, il Prefetto consegnerà le onorificenze

Saranno decorati con una medaglia d’onore otto cittadini della provincia di Lecco che durante gli anni del nazismo sono stati deportati o internati nei campi di concentramento e di lavoro voluti da Hitler.

L’onorificenza, istituita dall’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, vuole onorare tutti coloro che hanno subito la sopraffazione di una ideologia fondata sull’odio ed il razzismo, e agli otto lecchesi sarà consegnata dal Prefetto di Lecco durante una cerimonia che si terrà martedì 27 gennaio alle ore 11 presso l’aula magna dell’istituto Bovara.

Di questi otto, sono 5 le medaglie che verranno consegnate alla memoria: Angelo Aldeghi, di Olginate, Carlo Appiani di Imberido, Rinaldo Magni di Sirtori, Carlino Rotasperti di Caprino bergamasco (Bg) e Giuseppe Salvi di Brembilla (Bg), questi ultimi nati in provincia di Bergamo ma lecchesi di adozione.

Saranno invece presenti Roberto Longhi di Valgreghentino, Luigi Perego di Colle Brianza ed Erminio Valsecchi di Bosisio Parini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento