menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: il Manzoni a scuola, si parla di Hiv e Aids

L'infettivologa Molteni incontrerà gli studenti delle classi seconde per discutere del tema

Il 14 e 20 aprile, l'infettivologa del Manzoni Chiara Molteni, sarà ospite dell'Istituto "G. Parini". La specialista è stata invitata, infatti, a discutere e confrontarsi con gli studenti delle classi seconde sul tema della prevenzione dell'infezione da HIV e delle altre malattie sessualmente trasmissibili.

I due incontri sono stati organizzati dopo contatti tra alcuni professori del Parini e Paolo Bonfanti, direttore della Struttura di Malattie Infettive dell'ospedale, che ha subito accolto l'invito.

«L'infezione da HIV, virus responsabile dell'AIDS – spiega il medico - continua ad essere presente nella popolazione italiana. Nonostante, grazie alle nuove cure, la mortalità per questa malattia sia enormemente calata, ogni anno continuano a registrarsi nuovi casi. Tra i soggetti più a rischio di acquisire la malattia – aggiunge Bonfanti - vi sono le nuove generazioni per due ordini di ragioni: anzitutto per il fatto che negli ultimi anni le campagne di prevenzione sono diminuite rispetto al passato. In secondo luogo, l'esistenza della cura ha ridotto la percezione della gravità di questa condizione. Da qui l'importanza di incontri nelle scuole per confrontarsi con i ragazzi sui comportamenti a rischio che facilitano l'acquisizione della malattia. La prevenzione continua ad essere la migliore cura dell'AIDS».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento