menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ballerine in gara a LeccoDanza (foto da Facebook)

Ballerine in gara a LeccoDanza (foto da Facebook)

LeccoDanza 2015, tutto pronto per il festival internazionale di ballo

Il 25 e 26 aprile duemila talenti si esibiranno al Palataurus in coreografie singole, di coppia e di gruppo

Saranno oltre duemila i giovanissimi talenti che si confronteranno al Palataurus il prossimo 25 e 26 aprile nell'edizione numero 16 del Concorso Internazionale Lecco Danza.

Il prossimo weekend, infatti, vedrà ballerini italiani e stranieri tra gli 8 e i 17 anni portare in scena tutto il loro talento in performance di danza classica e moderna, per conquistare il favore di una giuria internazionale e portare a casa le ambitissime borse di studio che permetteranno ai vincitori di frequentare lezioni presso le accademie di danza più prestigiose.

«Se fra di loro uscirà una stella? È ancora presto per dirlo. Per ora devono studiare» ha dichiarato Simona Noja, membro della giuria e direttrice della Wiener Staatsoper Ballettschule, la scuola di ballo del Teatro dell'opera di Vienna, che ospiterà qualcuno dei vincitori assieme al Teatro Carcano di Milano, l'Eifman Ballet di SanPietroburgo, il Magdeburgh Theater di Magdeburgo.

Soddisfazione da Liviana Arnoldi, promotrice del concorso e fondatrice del Centro danza e movimento, storica scuola di ballo lecchese: «Anche in questa nuova edizione usciranno  talenti a dimostrazione che ci sono scuole meritevoli».

La kermesse sarà anticipata, la sera di venerdì 24 aprile, dallo spettacolo della compagnia Kataklò che, sempre al Palataurus, metterà in scena "Puzzle", spettacolo di danza acrobatica che ha travolto gli spettatori dei teatri italiani e internazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento