Manifesta: obiezione di coscienza, salute mentale e disabilità

  • Dove
    Palataurus
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/05/2014 al 18/05/2014
    14.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Tre incontri in due giorni per approfondire tematiche importanti e delicate, momenti organizzati per riuscire a creare un ponte tra le persone e quelle situazioni caratterizzate da un certo peso sociale che a volte, purtroppo, vengono ignorate o caricate di poca considerazione. 

Temi importanti affrontati spesso in maniera superficiale o nel modo sbagliato, sabato 17 maggio e domenica 18 maggio saranno due importanti occasioni nelle quali fare tesoro di ciò che gli operatori impegnati sul campo di giorno in giorno apprendono dal contatto diretto con le persone
 
Sabato 17 maggio, alle ore 14.30, all’interno delle sale del Palataurus di Lecco si parlerà di disabilità e salute mentale. Il primo tema verrà affrontato all’interno del convegno dal titolo “Passo dopo passo…pietra dopo pietra” organizzato a cura della Federazione Coordinamento Handicap e SO.LE.VOL.. Un approfondimento sul tema delle residenzialità connessa alla disabilità. Sul tavolo dei relatori si susseguiranno personalità provenienti sia dal settore istituzionale che dal settore sociale; dopo aver fatto un quadro generale su quella che è l’attuale l’offerta di residenzialità prevista sul territorio, verranno presentati gli esperimenti e i progetti a livello provinciale, e non, riguardanti il tema della residenzialità per le persone con disabilità. Tra i tanti, interverranno il Virginio Brivio - Sindaco di Lecco, Guido Agostoni – Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci e Ruggero Plebani – Coordinatore dell’Ufficio dei Piani.
 
Contestualmente al convegno sopracitato, si terrà sempre sabato 17 maggio alle ore 14.30, la presentazione in anteprima del libro “Rivista”, un opuscolo mirato a sensibilizzare il pubblico e a far focalizzare l’attenzione di ognuno di noi sulla “normalità” di un tema tanto delicato, quanto lo è quello della salute mentale. Una forma estremamente diffusa di alterazione della normalità, che spesso risulta essere poco compresa e poco riconosciuta dalle persone. Rivista vuole essere un mezzo con il quale cambiare lo sguardo verso questa forma di malattia, un aiuto per guardarla con occhi diversi.

Il libro, oltre a contribuiti istituzionali e clinici, raccoglie l’esperienza delle tante associazioni impegnate nel lecchese in supporto a chi viene colpito attivamente o passivamente da questa forma di malattia, associazioni che hanno scelto di unirsi e creare una rete per realizzare una comunità della salute mentale che possa andare incontro a tutte le esigenze del caso.
 
Sarà invece domenica 18 maggio ad ospitare un dibattito inerente una tematica estremamente attuale, alle 14.30 con il Dott. Silvio Viale – membro di direzione dell’Associazione Luca Coscioni, si affronterà il tema dell’obiezione di coscienza.  Un’occasione per fare il punto e discutere sulla storia e il corso attuale di una tematica così importante, attuale e delicata.
 
Tre tematiche che intendono creare all’interno di Manifesta un contesto nel quale poter esprimere le proprie idee condividendole con il prossimo e contestualmente saper ascoltare gli altri e apprendere dal loro punto di vista ogni beneficio.
 
L’appuntamento è per sabato 17 maggio e domenica 18 maggio dove, con Manifesta 2014, sarà possibile riflettere su temi di interesse comune affrontati, non solo teoricamente, ma anche con una particolare attenzione posta a quelli che sono gli interventi concreti svolti sul territorio e al di fuori di esso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Corso di storia dell'arte "L'Ottocento italiano"

    • dal 11 febbraio al 6 maggio 2021
    • Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento