Eventi

Marco Bellocchio arriva (a sorpresa) al Lecco Film Fest

Il celebre regista presenterà in piazza Garibaldi il suo film "Sbatti il mostro in prima pagina" nella versione restaurata in 4k

Al Lecco Film Fest, a sorpresa, arriva Marco Bellocchio. L'appuntamento è per sabato 6 luglio. Alle ore 21 in piazza Garibaldi: qui il celebre regista e sceneggiatore presenterà, con Federico Pontiggia (Rivista del Cinematografo), il suo film "Sbatti il mostro in prima pagina", in versione restaurata in 4k dalla Cineteca di Bologna e in sala a partire da questi giorni, distribuito da 01 Distribution in collaborazione con Minerva Pictures.

Una perla preziosa nel programma del Lecco Film Fest, che offrirà un importante spunto di riflessione circa il tema di questa quinta edizione. Un tema ineludibile e dialettico della propria filmografia, la libertà è per Marco Bellocchio conditio sine qua non. In "Sbatti il mostro in prima pagina" (1972), che il Lecco Film Fest presenta restaurato, la libertà è di stampa, ovvero piegata dagli interessi economico-politici: un pamphlet sferzante e serrato, che illumina il nuovo progetto di Bellocchio, la serie su Enzo Tortora.

Una scena del film Sbatti il mostro in prima pagina.

Accolto al Festival di Cannes da lunghi applausi e standing ovation, il film è interpretato da Gian Maria Volonté nel ruolo del redattore capo Giancarlo Bizanti e “racconta una storia che attraversa una serie di eventi reali - ha scritto Gian Piero Brunetta nella sua Storia del cinema italiano - che hanno scosso in quegli anni la coscienza del paese. Si va dai riferimenti a primi episodi terroristici, come le bombe alla Fiera campionaria di Milano del 1969, o di cronaca nera (la morte di Milena Sutter) a episodi di guerriglia urbana o a eventi traumatici come la strage di Piazza Fontana, la morte dell’anarchico Pinelli, o quella dell’editore Giangiacomo Feltrinelli". Un film, prosegue Brunetta, che ha "la capacità di trasmetterci il senso di tensione sociale di temperatura ideologica in aumento e di lotta cieca e senza esclusione di colpi tra le varie forze organizzate, istituzionali e spontanee".

L’incontro di sabato sera in piazza Garibaldi, al Lecco Film Fest, prenderà dunque spunto da questo film del 1972, cosceneggiato da Goffredo Fofi insieme a Sergio Donati. Alle 19.00, inoltre, Marco Bellocchio con Simone Gattoni (rispettivamente fondatore e CEO di Kavac Film) saliranno sul palco del Cinema Nuovo Aquilone per introdurre la proiezione di ‘Volare’ di Margherita Buy che, impossibilitata ad essere a Lecco poiché impegnata sul set, si collegherà in diretta per l’intervista con Caterina Taricano, critica cinematografica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Bellocchio arriva (a sorpresa) al Lecco Film Fest
LeccoToday è in caricamento